Cortile di Francesco, al via l’edizione Oltre i confini

 
Chiama o scrivi in redazione


Cortile di Francesco, al via l'edizione Oltre i confini

Cortile di Francesco, al via l’edizione Oltre i confini

Partita ad Assisi la sesta edizione del “Cortile di Francesco”, con l’inaugurazione della Mostra “Economia fraterna” nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi; l’esposizione, visitabile fino al 6 gennaio 2021, è ubicata nel Chiostro di Sisto IV del Sacro Convento di San Francesco di Assisi. Il titolo scelto per questa sesta edizione del Cortile è oltre i confini: “Speriamo di essere oltre i confini, non solo nel senso di un atteggiamento di apertura e di dialogo, di incontro, con le persone e con i problemi che il mondo vive, ma anche prendere consapevolezza degli altri, e provando rispetto per le persone, stringendo nuovi rapporti e nuove catene di condivisione“, il saluto del Custode del Sacro Convento, padre Mauro Gambetti.

La prima giornata del Cortile prosegue alle 18.30 con la videoproiezione esclusiva nella piazza di San Francesco del primo cartone animato sul Poverello, con Luca Milano, direttore Rai Ragazzi e Genere Kids, e Giovanni Parapini, direttore Rai per il sociale. Alle 21 videocollegamento con la senatrice a vita Liliana Segre, intervistata da Beppe Giulietti, Presidente FNSI, e Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi.

In città per la tre giorni del Cortile di Francesco, personalità della società civile, del mondo della religione e del giornalismo che si confronteranno, ad Assisi o in collegamento streaming, sui temi dell’economia, dell’informazione, dell’ambiente e dell’incontro tra culture e mondi distanti. Tutti gli eventi in cartellone si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e saranno trasmessi anche in diretta e on demand sulle piattaforme digitali (sito, social network, YouTube etc..).

Il programma con gli appuntamenti in agenda, gli ospiti presenti e tutte le informazioni sull’accesso sul sito www.cortiledifrancesco.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*