YogAssisi Festival pronto a invadere la città serafica

YogAssisi Festival pronto a invadere la città serafica, dal 12 al 14 ottobre

YogAssisi Festival pronto a invadere la città serafica, dal 12 al 14 ottobre Saranno palazzo Monte Frumentario, Sala degli Emblemi, palazzo Vallemani (circolo Fortini) e palazzo Bernabei ad Assisi a ospitare dal 12 al 14 ottobre la quarta edizione di YogAssisi Festival, che quest’anno avrà come tema “Riconosci che l’altro sei tu”. La tre giorni di appuntamenti, dedicati ad appassionati di yoga, praticanti e neofiti, si caratterizza per l’attenzione alla qualità degli insegnamenti, proponendo masterclass tenute da alcuni tra i più importanti e riconosciuti insegnanti di yoga italiani e un ampio ventaglio di stili: Kundalini, Hatha, Vinyasa, Ashtanga, Odaka, Ratna, Shakti Dance e Gakta, oltre ad attività olistiche quali numerologia, riflessologia e tecniche di meditazione.

“Il Festival – spiega Alessia Agiapal Kaur, fondatrice e direttrice del centro yoga YogAssisi e del relativo festival insieme a Gian Maria Turi – nasce dalla volontà di dare la possibilità ad ognuno di trovare la propria tecnica per il raggiungimento del benessere psicofisico personale e sostenere il cambiamento verso una società attenta all’importanza del costruire relazioni consapevoli, secondo il tema del festival che quest’anno è “Riconosci che l’altro sei tu”.

LEGGI ANCHE: La kermesse più rilassante dell’anno a Monte Frumentario e palazzo Vallemani

Ogni anno aumentano gli iscritti grazie al passaparola e alla ricchezza dell’offerta yogica e alla qualità degli insegnanti, in ambienti idonei: quieti, contenuti, suggestivi. Siamo felicissimi ed emozionati, anche perché quest’anno ospiteremo importanti personaggi del mondo della cultura e della politica e parteciperemo a un concerto audio-visual molto avvincente e originale, una parabola plunderfonica attraverso l’immaginario musicale di Olivier Messiaen, compositore francese del XX secolo”.

Non solo masterclass, durante il festival sarà infatti possibile frequentare delle free class tenute da insegnanti di yoga attivi in Umbria, partecipare a tavole rotonde, presentazioni di libri e workshop. Ancora, un vivace bazar e l’opportunità di sperimentare trattamenti olistici anche per chi non desidera praticare yoga, sono da corollario a YogAssisi Festival. Spazio anche ai bambini con stimolanti laboratori tenuti da educatori esperti e qualificati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*