Asilo nido Comunale Assisi, oggi la consegna dei lavori

 
Chiama o scrivi in redazione


Asilo nido Comunale Assisi, oggi la consegna dei lavori

Asilo nido Comunale Assisi, oggi la consegna dei lavori

Questa mattina è avvenuta la consegna dei lavori per la realizzazione dell’asilo nido comunale che, secondo il cronoprogramma, si concluderanno entro l’estate prossima con il collaudo e l’apertura. Il progetto si inserisce nel programma di inserimento scolastico 0-6 anni e ha come scopo l’integrazione tra la scuola materna (3-6 anni) e l’asilo nido (0-3 anni).

Il nuovo edificio sorgerà in prossimità della scuola materna, mantenendo separati gli ingressi principali alle due strutture, ma adiacenti e contigui con la creazione di una “piazza” esterna. Inoltre, per favorire appunto l’integrazione anche funzionale (fruizione mensa), verrà realizzato un camminamento protetto di collegamento diretto e interno tra le strutture.

La progettazione ha osservato i dettami della legge regionale n. 30/2005 “Sistema integrato dei servizi socio-educativi per la prima infanzia” e si pone come obiettivo l’interazione del bambino con lo spazio circostante (distribuzione aule, scelta di materiali eco-compatibili, integrazione ambiente e spazio interno).

L’asilo nido verrà realizzato ovviamente a piano terra e garantirà l’accoglienza di 30 bambini.

La struttura è stata progettata secondo i più moderni criteri di sicurezza ed ecosostenibilità, la struttura sarà in cemento con pareti energeticamente efficienti al fine di abbattere il caldo e il freddo ottenendo il massimo confort con la minima spesa energetica; il tetto sarà verde con copertura naturale, anche per questo, oltre che per la qualità del progetto architettonico, sono arrivati i complimenti della Soprintendenza.  Per garantire l’assoluta sicurezza di tutto l’impianto scolastico anche il blocco degli edifici esistenti della scuola materna è stato sottoposto alle più aggiornate valutazioni di vulnerabilità sismica, con esito positivo: il complesso esistente possiede quindi criteri di sicurezza antisismica equiparabili a quelli che saranno adottati per il nuovo stabile secondo le ultime e più stringenti normative tecniche.

La città di Assisi quindi avrà il suo primo asilo comunale che troverà spazio all’interno della scuola di infanzia “Maria Luisa Cimino”, la cui posa della prima pietra è avvenuta alcuni mesi fa alla presenza di Tairiki Okada, cittadino onorario della Città Serafica, che ha devoluto 100mila euro per la realizzazione della struttura.  Il costo totale dell’investimento è di 460 mila euro con finanziamento interamente previsto nel bilancio 2019.

“Dopo decenni di promesse – ha affermato il sindaco Stefania Proietti – siamo a un passo dalla realizzazione di un’opera importante per le famiglie di Assisi, un aiuto concreto alla genitorialità nella frazione più popolosa e baricentrica del territorio comunale, quale è Santa Maria degli Angeli. L’asilo nido sarà realtà entro luglio e subito si procederà all’allestimento degli arredi per poter aprire le porte all’inizio del nuovo anno scolastico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*