Il Sindaco ringrazia le scuole per aver testimoniato la pace

 
Chiama o scrivi in redazione


 Il Sindaco ringrazia le scuole per aver testimoniato la pace

Il Sindaco ringrazia le scuole per aver testimoniato la pace

Il sindaco di Assisi Stefania Proietti ringrazia i dirigenti scolastici, gli insegnanti, gli alunni e gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio per aver accolto l’invito a recarsi in piazza del Comune per esprimere la propria contrarietà alla guerra e testimoniare la vicinanza al popolo ucraino.


Fonte Ufficio Stampa
Comune di Assisi


Centinaia e centinaia di bambini e ragazzi hanno consegnato al sindaco pensieri, disegni e striscioni contenenti messaggi di pace. Con semplicità ed emozione tutti si sono schierati contro la guerra, tutti hanno invocato la pace in Ucraina, in tantissimi hanno lanciato il loro messaggio dalla porta d’ingresso del Municipio della città serafica.

“Sono stati momenti bellissimi, di grande intensità, – ha affermato il sindaco – i nostri ragazzi e il mondo della scuola hanno risposto in tantissimi al nostro appello per la pace. Abbiamo passato momenti di grande speranza, dai più piccoli della scuola d’infanzia ai ragazzi delle superiori hanno gridato al microfono che solo la pace ha senso, che la guerra è mostruosa, è sofferenza e morte, e tutti noi non possiamo rimanere indifferenti all’odio cieco che uccide civili innocenti e bambini. E’ stata importante la risposta delle nostre scuole, da primo cittadino mi inorgoglisce e ci fa sperare nelle nuove generazioni, insieme a loro dobbiamo costruire un futuro di pace da ora”.

Il sindaco ringrazia infine tutte le scuole anche per le iniziative che stanno organizzando nel segno della pace e ricorda che gli elaborati degli alunni e degli studenti saranno inviati al segretario Onu e ai presidenti dell’Ucraina e della Russia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*