Istituto Alberghiero di Assisi, al via orientamento in modalità online

 
Chiama o scrivi in redazione


Istituto Alberghiero di Assisi, al via orientamento in modalità online

Dirette su Instagram e Facebook e lezioni su Meet per dare agli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado l’opportunità di scoprire l’offerta e i laboratori dell’Istituto

L’Istituto Professionale di Stato Servizi per l’Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Servizi Commerciali di Assisi accresce e punta ancora di più sull’uso delle nuove tecnologie per raggiungere gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado e orientarli nella scelta giusta della scuola più adatta alle loro ispirazioni e aspettative.

Il Covid 19 ha posto una nuova sfida, che l’Alberghiero di Assisi, diretto dalla dirigente scolastica Bianca Maria Tagliaferri, ha raccolto utilizzando i social media: grazie all’orientamento virtuale, da domani (11 novembre 2020) alle 11, sulla pagina Instagram @alberghieroassisi (https://www.instagram.com/alberghieroassisi/), grazie al coordinamento dell’animatore digitale professor Aldo Geraci, si svolgerà una diretta in cui docenti e alunni dell’Istituto mostreranno ai possibili studenti del futuro come funziona una “lezione tipo” di cucina (professoresse Maria Giovanna Gagliardi e Francesca Ravalli), sala bar (professori Claudia Apostolico e Marco Martinoli) e accoglienza turistica (professoressa Francesca Galli), i tre indirizzi in cui si articolano i corsi superiori dell’Istituto, con anche un tour dei laboratori che la scuola offre.

Oltre a vivere l’esperienza di una “giornata tipo” nei laboratori, sempre grazie al percorso di orientamento virtuale offerto dall’Alberghiero di Assisi, utilizzando i social network – non solo Instagram, ma anche Facebook e YouTube e grazie anche alla piattaforma Meet – gli studenti della terza media, nei successivi appuntamenti, potranno anche partecipare a una lezione interattiva, in cui sarà possibile seguire live un esempio di lezione e interagire in maniera attiva ponendo domande.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*