Le Due Culture – Artefatti e Archivi, che c’è, insomma, nell’Universo?

 
Chiama o scrivi in redazione


Le Due Culture - Artefatti e Archivi, che c'è, insomma, nell'Universo

Le Due Culture – Artefatti e Archivi, che c’è, insomma, nell’Universo?

di Maurizio Terzetti
Mi sono imbattuto stamattina in un filmato sulla mostra di Mario Cresci, in corso a Matera fino al prossimo 7 giugno, dal titolo “Le Due Culture – Artefatti e Archivi” .

Andando al link, ognuno potrà fare le sue valutazioni.

La mia ripresa della notizia di questa mostra è dovuta al fatto che è da settembre dell’anno scorso che si sta parlando, ad Assisi, di una partnership con Matera capitale della cultura 2019 per rinforzare il programma di Universo del prossimo luglio.

Non trovo, nel programma di Matera, particolari informazioni sulla concretizzazione di questa partnership e, se c’è e qualcuno la segnalerà, sarò ben contento di ricevere l’informazione al pari di tanti altri cittadini di Assisi.

Se, però, altro non ci fosse, il dubbio mi sorge che, se non proprio questa mostra di Mario Cresci (vedere per credere), qualcosa di simile potrebbe arrivare ad Assisi come frutto della partnership.

E allora sì sarei preoccupato, perché, al confronto della mostra di Mario Cresci, le mostre di un anno fa al Paraboloide e al Frumentario erano cose spigliate.

Che c’è, insomma, nell’Universo che dovrà inaugurarsi fra tre mesi, non è dato saperlo, nonostante Matera sia in pieno fermento.

E, in Umbria, a giocare ancora a carte coperte sul proprio programma sono rimasti i due Festival di Assisi e di Todi. Chissà se anche a Todi aspettano qualche bel programma da Matera!


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*