Cambio festival, tutte sold out le prime quattro serate, stasera Cambio Off FOTO

Cambio festival, tutte sold out le prime quattro serate, stasera Cambio Off.

Cambio festival, tutte sold out le prime quattro serate, stasera Cambio Off. Ennesimo ‘tutto esaurito’ ieri sera per il concerto di musica classica di Dalia Lazar, pianista solista di altissimo livello e fine interprete di Beethoven.

Anche la novità della musica classica ha saputo incontrare il gradimento di un pubblico incredibilmente numeroso che continua ad affluire sera dopo sera, rapito dalla qualità degli spettacoli, dalla singolare bellezza delle location e dal calore dall’accoglienza.

Cambio Festival continua stasera al Castello medievale di Palazzo di Assisi con Cambio OFF: una spazio di musica alternativa, già sperimentato lo scorso anno con grande successo, completamente dedicato ai gruppi emergenti del territorio regionale cui viene riservata l’opportunità di un palco d’eccezione.

SABATO 4 AGOSTO 2018 – CASTELLO DI PALAZZO  DI ASSISI: CAMBIO OFF

dalle ore 21.00 – ingresso gratuito

ABO – E’ un mondo da scoprire, non un classico concerto dove si cantano brani uno dietro l’altro, ma uno show senza interruzione, dall’inizio alla fine, diviso in tre parti (Alpha, Beta, Omega).

Grandi insegne Il Grande allibratore – Progetto cantautorale autobiografico di Nicola Cancellieri. ‘Ho tutto dentro da una vita, ho aspettato solo le persone giuste per tirarlo fuori’.

Diraq – Musica che attraversa i generi in maniera trasversale stazionando provvisoriamente come un flusso sonoro che fa del rock desertico e della psichedelia, un’occasione per camminare sui confini della musica black.

Miptera – Band Alternative rock/ Electronic R&B. La musica evidenzia, attraverso un sound pieno di sfumature e armonie vocali, come l’apparenza della nuova società sovrasti la vera natura dell’uomo.

Al termine del concerto DJ Set con Cap

Attivo servizio Street Food, Beverage and Drink

Maggiori info su www.cambiofestival.it

Sempre aggiornati con: fb@CambioFestival – tw@cambiofestival – instagram@cambiofestival

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*