Matthew Lee ad Assisi, per Suoni Controvento, oggi a Montefalco Serena Brancale

 
Chiama o scrivi in redazione


Matthew Lee ad Assisi, per Suoni Controvento, oggi a Montefalco Serena Brancale

Matthew Lee ad Assisi, per Suoni Controvento, oggi a Montefalco Serena Brancale

Una piazza della Chiesa Nuova gremita di persone ha accolto ieri sera (11 settembre) Matthew Lee, arrivato ad Assisi con una tappa del suo “Blues Rock & Love Tour” nell’ambito della quinta edizione di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative promosso da AUCMA. Un pubblico subito conquistato dall’energia del performer dal virtuosismo straordinario.

Il Festival prosegue oggi (11 settembre) alle ore 18.00 ai Vigneti Arnaldo Caprai di Montefalco dove andrà in scena “Vita da artista live”, concerto di Serena Brancale. Dopo numerose esperienze live in Italia e all’Estero (BlueNote, Bulgari in Tokyo, Istituto Italiano di New York, Bangkok, Jakarta), la cantante polistrumentista fonde sul palco soul e pop, proponendo un repertorio tra il suo primo disco “Gallaggiare” (Warnerr Music) al suo ultimo “Vita D’Artista”.

Il concerto si sviluppa in trio con Domenico Sanna e Dario Panza, straordinari musicisti con i quali Serena condivide concerti e progetti discografici, e durante cui si cimenta in reinterpretazioni di cover con l’utilizzo di loop e batteria. Oltre un’ora di live, sperimentazione, interplay e accenni alla tradizione italiana.

Prevendite su circuiti TicketItalia e TicketOne.

Domenica 12 settembre alle ore 09.00 ad Assisi prenderà il via il format “Libri in cammino” con Adriano Falivene, uno dei protagonisti della serie tv “Il Commissario Ricciardi”, basata su una serie di romanzi di Maurizio di Giovanni, in cui l’attore interpreta i panni di Bambinella.

Femminiello dotato di una parlantina irriverente, che è stato “graziato” dal brigadiere Maione durante una retata. Da allora, Maione lo consulta occasionalmente durante le indagini, essendo Bambinella una preziosa fonte d’informazioni dato che molti si confidano con lui, e sa praticamente tutto di tutti.

A dialogare con Falivene lungo il percorso Anna Maria Romano (presidente Associazione Culturale Clizia) e Paolo Mirti (direttore artistico di “VentiMilaRigheSottoiMari in Giallo” Festival del noir e del giallo civile di Senigallia).

Sentiero: luogo di ritrovo a porta Cappuccini di Assisi alle ore 09.00. Il percorso inizia dal Viale di Cipressi, la porta del Monte Subasio, si arriva alla Rocca Minore, si percorre un bellissimo sentiero immerso nel bosco fino a Fonte Maddalena. Si prosegue per il rifugio di Brecciaro e poi si scende fino ad arrivare a Costa di Trex dove è previsto un piccolo momento di convivio organizzato da AUCMA e dalla proloco di Costa di Trex. Durante l’escursione sono previste soste letterarie con l’autore. Lunghezza del percorso 5 km, dislivello 330 salita – 230 discesa 230.

Informazioni e prenotazione obbligatoria: 335 6468058 – ituoicammini@gmail.com. Evento in collaborazione con Pro Loco di Costa di Trex, Associazione Clizia, “VentiMilaRigheSottoiMari in Giallo”, Festival del noir e del giallo civile di Senigallia e Associazione I Tuoi Cammini.

A chiudere la quinta edizione alle ore 18.00 alle Vigne Terre Margaritelli di Torgiano sarà il “Live Estate 2020” di Remo Anzovino. Considerato dalla critica e dal pubblico uno dei più originali compositori e pianisti in circolazione, nonché il nuovo vero erede della grande tradizione italiana nella musica da film, celebrato con il “Nastro D’Argento 2019 – Menzione Speciale Musica dell’Arte”, Remo Anzovino è uno dei massimi esponenti della musica strumentale (oltre 10 milioni di streams solo su Spotify).

  • Ingresso libero con prenotazione sul sito SCV.

Per chi volesse, a seguire, anche la possibilità di partecipare a una cena con degustazione. Informazioni e prenotazioni: Cantine Terre Margaritelli 075 7824668 –  info@terremargaritelli.com.

Grazie alla collaborazione con eV-Now! – Ente privato di ricerca, sviluppo e promozione della mobilità elettrica – e in sinergia con InsideEVs.it – testata di riferimento per la mobilità a zero emissioni – per la prima volta un concerto all’aperto verrà alimentato attraverso la batteria di un’auto elettrica.

A fornire energia all’evento, nell’ambito dei test di InsideEVs.it, sarà infatti una Hyundai Ioniq 5, vettura che grazie alla tecnologia vehicle-to-load è in grado di erogare fino a 3,6 kW di potenza per alimentare qualsiasi tipo di dispositivo elettrico esterno.

Suoni Controvento è inserito nel “KeepOn Experience” Circuito KeepOn dei Festival ed è fondatore insieme a Suoni delle Dolomiti (Trentino), Musica sulle Apuane (Toscana), MusicaStelle Outdoor (Valle d’Aosta), Paesaggi Sonori (Abruzzo), RisorgiMarche (Marche), Suoni della Murgia (Puglia), Time in Jazz (Sardegna) della Rete dei Festival Italiani di Musica in Montagna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*