Gennaiola, Andrea Lucchetti taglia il traguardo, come 8 anni fa

Il portacolori dell’Atletica Umbertide, che ha chiuso in 44.13, si è aggiudicato anche il traguardo volante di Rivotorto promosso dalla locale Pro Loco

Gennaiola, Andrea Lucchetti taglia il traguardo, come 8 anni fa

Gennaiola, Andrea Lucchetti taglia il traguardo, come 8 anni fa

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Si conferma come una delle gare podistiche più apprezzate la Gennaiola che domenica 28 gennaio a Santa Maria degli Angeli ha festeggiato le 36 edizioni: organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica dell’Aspa Bastia ha visto tagliare il traguardo ben 570 atleti provenienti da varie regioni italiane oltre ad un centinaio di partecipanti alla non competitiva di 4 km.

Una splendida giornata di sole ha accolto la colorata massa di podisti che ha preso il via di fianco alla basilica Papale della Porziuncola: percorso competitivo di poco più di 13 km, scorrevole e molto suggestivo con passaggi di fronte al Lyrik Theatre, al Santuario di Rivotorto e poi intorno all’ottavo chilometro l’ingresso nel percorso verde ai piedi di Assisi con il Sacro Convento e tutta la città serafica a dominare la scena per poi ritornare verso il traguardo di via Becchetti dopo aver superato Ponte Rosso, altro punto storico angelano.

E sotto l’arco di arrivo è transitato per primo Andrea Lucchetti, già vincitore qui otto anni fa: il portacolori dell’Atletica Umbertide, che ha chiuso in 44.13, si è aggiudicato anche il traguardo volante di Rivotorto promosso dalla locale Pro Loco. Alle sue spalle l’orvietano Alessio Buraccioni e il portacolori dello Sportlab Team Parma, Luigi Gramaccini.

In campo femminile le prime due posizioni hanno rispecchiato quelle della passata edizione: netta vittoria per Silvia Tamburi, Atletica Avis Perugia, in 49.25, davanti a Federica Poesini, Pietralunga Runners e alla rappresentante della Ternana Marathon Club, Rosangela Gismondi.

Molto folto il gruppo dell’Assisi Runners: il migliore in campo maschile è stato Evian Morani, uomo di punta del team, 17esimo assoluto con il tempo di 48.12 mentre a livello femminile è risultata Valentina Cavallucci la più veloce, 14esima assoluta con il tempo di 59.48.

Nella speciale classifica per società davanti a tutti l’Atletica Winner Foligno, con Assisi Runners sul secondo gradino del podio e CDP T&RB Group al terzo posto. La gara assegnava anche il trofeo del Memorial Vincenzo Cavanna, giunto alla decima edizione, che è andato ai due vincitori, Lucchetti e Tamburi.

Cerimonia di premiazione alla presenza del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, dell’assessore allo sport, Veronica Cavallucci e del neo presidente della Pro Loco di S.Maria degli Angeli, Francesco Cavanna.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*