Assisi, controlli dei carabinieri alla circolazione stradale

 
Chiama o scrivi in redazione


Cocaina dall’Albania, eseguiti altri due provvedimenti cautelari

Assisi, controlli dei carabinieri alla circolazione stradale

Proseguono incessantemente i controlli dei Carabinieri ad Assisi e nei comuni limitrofi. Nell’ultima settimana numerose sanzioni sono state inflitte ad utenti della strada indisciplinati, che violando le norme mettono in pericolo l’incolumità propria e degli altri automobilisti.


Fonte: Comando provinciale carabinieri di Perugia


Tra Santa Maria, Assisi e Bastia ben tre conducenti sono stati controllati dai militari del Nucleo Radiomobile mentre erano alla guida di veicoli senza la revisione periodica; un altro invece è stato trovato alla guida mentre era al telefono, e una quinta persona è stata multata perché circolava con delle targhe modificate, non rifrangenti, e si è vista applicare un fermo amministrativo dell’auto. A Petrignano d’Assisi i Carabinieri hanno sequestrato un motorino che è risultato privo dell’assicurazione obbligatoria dal 2018, mentre nella zona di Torgiano i militari hanno multato una persona che guidava senza la cintura di sicurezza e un altro uomo che era al telefono.

Anche a Bettona i militari della Stazione hanno elevato numerose sanzioni, tra cui ben sette nei confronti di automobilisti che non si sono fermati al semaforo rosso. Un altro circolava a bordo della sua autovettura senza assicurazione e un altro girava per il paese senza indossare la cintura di sicurezza. Inoltre, nella giornata di lunedì scorso i militari della Compagnia di Assisi hanno organizzato, unitamente ai colleghi Carabinieri Forestali e con il supporto aereo del 16° Nucleo Elicotteri di Rieti, un servizio coordinato a largo raggio per contrastare i reati ambientali.

Mentre il velivolo verificava dall’alto l’esistenza di discariche abusive o sversamenti, i militari a terra hanno controllato quasi 30 trasportatori di rifiuti di varie tipologie, uno dei quali è stato sanzionato poiché trasportava a bordo del suo autocarro macerie da demolizione senza il prescritto formulario: 3.200 euro di multa!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*