Assisi, è morto Claudio Carli, artista molto conosciuto in città

 
Chiama o scrivi in redazione


Il covid torna ad uccidere ad Assisi, muore 64enne a Rivotorto, era ricoverato in ospedale

Assisi, è morto Claudio Carli, artista molto conosciuto in città

Assisi da oggi è più povera per la scomparsa di Claudio Carli, un pittore, un maestro che ha interpretato la vita e l’essenza della città. Tantissime le sue opere che rappresentano i vicoli, le piazze, i panorami di Assisi, tantissime le sue esposizioni che lasciano il segno e tantissimi i messaggi di cordoglio per la perdita. In un lungo post su facebook il sindaco Stefania Proietti ha voluto ricordare la figura del geniale maestro e ha scritto parole molto affettuose ricordando che “Claudio componeva la bellezza di Assisi con le sue mani, i suoi sentimenti e le sue impressioni”. E’ stato un personaggio poliedrico, pieno di inventiva e di genialità, che ha amato visceralmente la sua città “raccontandone” le parti più nascoste e ha portato la sua arte oltre i confini regionali. Nel chiudere il ricordo, il sindaco si è rivolto direttamente all’artista scomparso “Caro Claudio, sei nell’anima di Assisi, e oggi ci hai uniti tutti intorno a te. Il dolore per il distacco da te è incommensurabile ma la luce della tua arte sarà sempre più forte ed, impressa nelle tue opere, è immortale: per Assisi, tu vivi, per sempre”. Carli era nato nel 1947 e dopo gli studi artistici a Perugia e Firenze, alla Facoltà di Architettura, si era avvicinato alla pittura grazie all’incontro con i maestri che allora operavano in città, da William Congdon a Riccardo Francalancia, da Eugenio Dragutescu a Luigi Frappi. Pittore conosciutissimo, fotografo, artista a tutto tondo, Ad Assisi ha regalato tante pagine di arte e di amore. Nel 2012 ha disegnato il drappellone per il Palio di Siena, a ricordo dell’ottavo centenario della prima venuta di San Francesco a Siena (1212). I funerali avranno luogo domani, alle ore 15, nella Cattedrale di San Rufino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*