Covid-19, positivo dipendente comunale ad Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid-19, positivo dipendente comunale ad Assisi

Un dipendente del Comune di Assisi è risultato positivo al Covid-19 e il sindaco Stefania Proietti ha dato disposizione di chiudere immediatamente al pubblico gli uffici comunali di Santa Maria degli Angeli dove il dipendente presta servizio.

La misura è di carattere precauzionale, è stata ordinata subito la sanificazione degli uffici e sono stati posti in isolamento domiciliare alcuni colleghi che in questi giorni sono venuti a contatto con il dipendente.

Il resto degli uffici continua a lavorare senza alcuna interruzione, così come si svolge tutto regolarmente negli uffici comunali di Assisi Centro.

“La decisione di chiudere al pubblico gli uffici temporaneamente – ha spiegato il sindaco Stefania Proietti – è stata presa a seguito dell’accertata positività di un dipendente ed è finalizzata, nel rispetto dei protocolli di contrasto alla diffusione del coronavirus, a tutelare la sicurezza degli utenti e dei dipendenti stessi, salvaguardando l’erogazione dei servizi comunali essenziali. Lunedì, dopo l’accurata e straordinaria sanificazione, gli uffici di Santa Maria degli Angeli riapriranno al pubblico”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*