Due stranieri occupano abusivamente uno stabile, denunce ed espulsione

 
Chiama o scrivi in redazione


Due stranieri occupano abusivamente uno stabile, denunce ed espulsione

Due stranieri occupano abusivamente uno stabile, denunce ed espulsione

Con la collaborazione preziosa della Polizia locale, gli agenti del Commissariato di polizia di Assisi hanno effettuato un blitz in una fabbrica ormai in disuso alla periferia di Assisi.

Gli agenti hanno fatto irruzione con la collaborazione dei proprietari dello stabile e dopo una breve ricognizione hanno scoperto un locale protetto da una porta di risulta chiusa dall’interno. Dalla fessura gli agenti di polizia riuscivano ad intravedere due persone che dormivano su un materasso.

  • A quel punto i poliziotti dopo averli invitati invano ad aprire la porta hanno fatto irruzione all’interno.

All’interno dello stabile sono stati identificati due uomini, un 39enne marocchino, con precedenti di polizia con sulle spalle un foglio di via dal Comune di Assisi e un 38enne, sempre del Marocco, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, anche lui gravato da un Foglio di via dal Comune di Assisi e dal Comune di Foligno.

Per questi motivi i due soggetti sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di invasione di edifici, danneggiamento e inosservanza al provvedimento del Foglio di via dal Comune di Assisi E Per il 38enne è stata anche avviata la procedura per la sua espulsione.

1 Commento

  1. Ma quale espulsione, dove a tre km di distanza vedere i fogli di via sempre disattesi tanto non gli succede nulla sono atti formali che non portano a nulla purtroppo per non parlare dei precedenti. È così.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*