Furiosa rissa al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Furiosa rissa al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Assisi

Furiosa rissa al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Assisi

da una lettrice testimone
Rissa davanti l’ingresso del Pronto Soccorso dell’ospedale di Assisi. E’ successo nella mattinata di domenica tra un gruppo di persone dell’hinterland Assisiate e un gruppo di stranieri. Spinte, calci e pugni tra loro per motivi non ancora noti e per i quali stanno indagando le forze dell’ordine.

“Sembravano le comiche, ma a tratti anche momenti di panico” – ha riferito qualche testimone. Zampate e pugni anche alla casetta di legno utilizzata per il triage Covid. Scatta subito l’allarme con la chiamata da parte dei sanitari del 118 alla Polizia di Stato del commissariato di Assisi, guidato dal vicequestore aggiunto Francesca Domenica Di Luca. Presente anche un’auto con dei poliziotti in borghese.

Non si conoscono ancora i motivi della lite, ma da quanto appreso, sembrerebbe che sul posto sia arrivato prima gli stranieri con un’auto per portare al pronto soccorso una persona che stava male. Poco dopo è arrivata un’altra macchina con l’altro gruppo. Anche questo per portare un’altra persona che stava male.

Chi guidava è arrivato a una certa velocità tanto da disturbare i presenti. Qualche parola di troppo pronunciata dall’altro gruppo ha fatto scatenare la lite, prima con parole, per poi passare alle mani, dandosele di santa ragione. Situazione che poi si è calmata con l’arrivo della volante sul posto che ha identificato i responsabili della lite. Qualcuno sarebbe anche scappato via.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*