Incassa l’anticipo per l’affitto della casa al mare e sparisce, truffa!

La donna aveva eseguito un bonifico di più di 1.700 euro

Incassa l’anticipo per l’affitto della casa al mare e sparisce, truffa!

Incassa l’anticipo per l’affitto della casa al mare e sparisce, truffa!

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria degli Angeli hanno identificato e denunciato un uomo, residente in Abruzzo, ritenuto responsabile di aver truffato una donna di Bastia Umbra, pubblicando un falso annuncio di affitto per un appartamento estivo e intascando l’anticipo, per poi rendersi irreperibile.

La vittima, in vista delle vacanze estive, nello scorso mese di febbraio si era messa alla ricerca di un appartamento da affittare per passare il mese di agosto al mare con la famiglia. Su di un sito specializzato aveva trovato un localenelle Marche e aveva quindi scambiato vari messaggi con l’anonimo autore dell’annuncio, il quale le aveva anche inviato varie foto e la visura catastale della casa.

Stabilito l’importo e deciso di pagare una prima tranche per confermare la prenotazione, la donna aveva eseguito un bonifico di più di 1.700 euro, scoprendo però poco dopo che l’interlocutore si era reso irreperibile.

Vista la situazione aveva subito denunciato la vicenda ai Carabinieri della Stazione di Santa Maria degli Angeli, che al termine delle indagini sono riusciti ad identificare un uomo, residente in Abruzzo, presuntoautore della truffa.

Il giovane è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia, che ora valuterà le ipotesi investigative dei Carabinieri e stabilirà come procedere nei suoi confronti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*