Max, un cucciolo smarrito, è tornato a casa in volante

 
Chiama o scrivi in redazione


Max, un cucciolo smarrito, è tornato a casa in volante

Max, un cucciolo smarrito dai proprietari qualche giorno fa, è tornato a casa in volante. Dei poliziotti del commissariato di Assisi (Perugia) lo hanno ritrovato a una rotatoria. Era molto spaventato, ma grazie al microchip il veterinario è riuscito subito a risalire ai proprietari. Così, finalmente, Max ha potuto riabbracciare la sua famiglia. “Grazie alle Forze dell’Ordine per esserci sempre, a tutela e a difesa delle persone e degli animali” – scrive Matteo Salvini – in un post su Facebook. L’Agente Lisa sulla pagina Facebook ricorda che “obbligatorio iscrivere i vostri amici a quattro zampe all’anagrafe canina”.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*