Morto Lucio Biondi, il Calendimaggio di Assisi perde un personaggio storico

 
Chiama o scrivi in redazione


Foto dal profilo della Nobilissima Parte de Sopra

Morto Lucio Biondi, il Calendimaggio di Assisi perde un personaggio storico

Il Calendimaggio di Assisi perde un personaggio storico. Lucio Biondi è morto nella notte tra martedì 13 luglio 2021 e mercoledì 14. E’ stato Priore Maggiore della Nobilissima Parte de Sopra più volte. l funerali si svolgeranno il 15 luglio alle 14,30 nella Cattedrale di San Rufino. Il Priore Maggiore Alessandro Lampone e il Consiglio della Nobilissima Parte de Sopra lo hanno ricordato con un post sulla pagina Facebook.

“Riservato, tanto che all’apparenza potevi apparir persino burbero, come se già la tua mole non fosse stata sufficiente ad incuter timore o similmente rispetto…Invece infinite volte ti abbiamo visto sorridere, altre prenderti gioco di noi, con quel sorriso sghembo che più di altro raccontava chi sei, acuto osservatore, una mente brillante atta a trasformare idee in realtà, soluzioni che trovavano ogni volta una forma pratica, non sempre esteticamente perfetta ma di certo funzionale. Sempre in servizio, in quella sede che era casa tua, sempre pronto a dare una mano, hai saputo essere padre, fratello, amico e Priore della Parte intera, un percorso compiuto con spirito di servizio ed attaccamento a quei colori tanto amati da cui proprio non potevi allontanarti. L’augurio dell’intero Consiglio di Parte è che la tua anima viva in tutti noi, siamo onorati d’averti avuto accanto, fortunati di aver avuto un posto nel tuo cuore, fieri di essere stati parte della tua famiglia cui va tutto il nostro affetto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*