Per alcuni grammi di cocaina scatena l’inferno, denunciato

 
Chiama o scrivi in redazione


Per alcuni grammi di cocaina scatena l'inferno, denunciato

Per alcuni grammi di cocaina scatena l’inferno, denunciato

E’ stato arrestato dagli agenti del commissariato di Assisi per i reati di possesso di droga, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento dei beni dello Stato e segnalato alla prefettura. E’ quanto accaduto a un italiano di 27 anni, residente ad Assisi. L’uomo nella serata di ieri, intorno alle 23, non si è fermato all’alt intimato da una pattuglia della polizia, impegnata nei controlli del territorio a Santa Maria degli Angeli.

Ne è seguito un inseguimento, per le vie di assisi, con il conducente che ha tentato più volte di seminare l’auto della polizia, tanto da danneggiarla. Gli agenti hanno continuato ad inseguirlo fino a bloccarlo nei pressi della strada che va al Monte Subasio. Una volta fermato, ha tentato ugualmente la fuga. I poliziotti lo hanno rincorso e lo hanno preso.

E’ stato trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina ed arrestato. Nella giornata di oggi il processo per direttissima che ha convalidato l’arresto e obbligo di firma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*