Petrignano d’Assisi e frazioni limitrofe: basta furti, occorre un’immediata attività di prevenzione

 
Chiama o scrivi in redazione


Petrignano d’Assisi e frazioni limitrofe: basta furti, occorre un’immediata attività di prevenzione.

I cittadini di Petrignano d’Assisi e frazioni limitrofe, Torchiagina, Palazzo, Sterpeto, da ormai due anni, stanno vivendo un vero e proprio incubo, quello dei furti con scasso e, quindi, con violenza ad ogni ostacolo, che si frappone tra questi malviventi e il loro intento criminale: tagliano reti di recinzione, fracassano porte e finestre. Nel giro di una settimana, sono state trafugate numerose abitazioni, almeno due a sera.


da Valeria Passeri


Ormai si vive in un clima di paura, non si è più sicuri nemmeno delle proprie mura domestiche. Non è tollerabile questa situazione, in tranquille frazioni dell’Assisano, neppure se abitassimo in una Metropoli.

Chiediamo, quindi, alle forze dell’ordine e al Comune di Assisi – il Sindaco ha anche doveri/poteri a garanzia dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana – di intensificare i controlli, soprattutto durante la sera e la notte, quando le condizioni temporali favoriscono questi “attentati”, per ora solo al patrimonio, magari avvalendosi anche di guardie giurate.

Da quanto sta succedendo, le singole denunce non bastano, il furto è un grave reato, che, in via scongiurata, potrebbe facilmente degenerare in rapina; va dunque assolutamente prevenuto, con misure urgenti ed efficaci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*