Recuperati due cani maremmani a Costa di Trex

Recuperati due cani maremmani a Costa di Trex

Recuperati due cani maremmani a Costa di Trex

Grazie alla segnalazione degli abitanti di Costa di Trex, ieri mattina è stato possibile effettuare il recupero di due maremmani, un maschio e una femmina di circa due anni di età, che da qualche giorno si aggiravano spaesati lungo la strada provinciale 249 e tra le case della frazione; più di una volta sono stati trovati di notte distesi in mezzo alla strada, rappresentando un pericolo per se stessi e anche per i veicoli di passaggio.

Gli abitanti del luogo si sono presi cura da subito dei due animali fornendogli cibo e acqua ma sempre a distanza perchè non era possibile avvicinarsi e catturarli.

Nella mattinata di ieri è partito un intervento congiunto, con il sindaco Stefania Proietti che ha chiamato il responsabile del canile rifugio di Assisi Mirko Mela e interessato tutte le altre forze preposte al recupero dei due cani.
Sul posto i carabinieri forestali di Assisi, con a capo il comandante Pierdomenico, che è riuscito a delimitare la zona in sicurezza e il Servizio Veterinario della Asl Umbria1, Randagismo e Igiene Urbana, di cui è responsabile Brigitta Favi.

Il tecnico accalappiatore Alessandro Pezzanera, recatosi sul posto, ha potuto verificare che i due cani, molto spaventati, non potevano essere avvicinati con i metodi tradizionali per cui con molta pazienza è riuscito a prendere in braccio il primo e caricarlo sul furgone, a quel punto ha aspettato che la femmina da sola si avvicinasse per raggiungere il suo compagno. Ha contestualmente verificato che i due cani erano sprovvisti di microchip, la conseguenza è che adesso si trovano al canile sanitario di Assisi in attesa del proprietario o di qualcuno che se ne voglia prendere cura.

L’amministrazione comunale, il sindaco e gli abitanti di Costa di Trex ringraziano i servizi che hanno permesso di mettere in sicurezza gli animali e si augurano che questi due meravigliosi cani, di buon carattere e di giovane età, possano ritrovare il loro padrone o essere presto adottati: nel frattempo si trovano presso il canile gestito dal comune di Assisi dove sono accuditi amorevolmente dal personale e dai volontari della struttura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*