Serafico Assisi, Antonio è tornato alla casa del Padre

 
Chiama o scrivi in redazione


Serafico Assisi, Antonio è tornato alla casa del Padre

“Ieri sera, poco prima di mezzanotte, Antonio è tornato alla casa del Padre. I medici della rianimazione di Perugia hanno tentato per lui ogni soluzione possibile, per giorni gli sono stati vicino con la speranza di farlo tornare ad Assisi. Antonio lascia al Serafico un vuoto incolmabile. Era arrivato piccolissimo da noi, senza una famiglia, ma al Serafico ha incontrato la sua strada e soprattutto i volti di tante persone che lo hanno accompagnato e amato fin da bambino. Ha sempre avuto un bellissimo e ampio sorriso e uno sguardo curioso nei suoi luminosi occhi chiari. Antonio rimarrà sempre nei nostri cuori, rimarrà sempre al Serafico!” Lo comunica il Serafico di Assisi.

La presidente Francesca di Maolo sul suo profilo Facebook scrive:
“Te ne sei andato in punta di piedi, così come sei arrivato. Sono certa che anche ieri avevi il tuo sorriso che non ti ha abbandonato mai e che dava senso ai giorni nostri.
Sei arrivato da solo al Serafico che eri un bambino piccolo, senza famiglia.
Sei stato per tutti noi un dono grande! Che grazia averti avuto accanto a noi in questi anni! Tu sei diventato l’Amato! Tu, il prediletto da chi ti ha messo sulla nostra strada.
Separarci da te non sarà facile per nessuno… ci mancherà il tuo sorriso che illuminava i nostri giorni e che celebrava ogni istante della vita.
Sei arrivato solo ma lasci ora su questa terra tanti amici … perché sei l’Amato, il prediletto … e ora sei in Paradiso , che forse hai intravisto già tante volte quando ci regalavi i tuoi sorrisi più belli, come a dirci anche oggi: stai felice, abbi fede, non avere paura.
Un abbraccio speciale a chi in questi anni si è preso cura di te e che ora ti piange perché tu eri parte della nostra vita … un dono straordinario!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*