Speronamento e inseguimento nella notte, malfattori rubano cassa automatica

Durante l’operazione un militare della Compagnia di Assisi ha riportato lievi contusion

 
Chiama o scrivi in redazione


Speronamento e inseguimento nella notte ad Assisi
ten. col. Marco Vetrulli

Nella notte appena trascorsa ad Assisi una banda di malfattori con due automezzi di grossa cilindrata, un furgonato e una Mercedes, ha rubato l’intera cassa automatica presente nel parcheggio di Piazza Matteotti. Erano da poco passate le 03.15 quando i criminali mettono a segno il colpo.

L’Arma dei Carabinieri, però, grazie alle forze in campo e alla immediata capacità di coordinamento delle proprie Centrali Operative, ha attuato diversi posti di blocco sulle arterie principali riuscendo così ad intercettare la banda in fuga; ne è scaturito uno speronamento ed un inseguimento, nel corso del quale la refurtiva veniva persa dai malviventi e recuperata dall’Arma.

  • Durante l’operazione un militare della Compagnia di Assisi ha riportato lievi contusioni a seguito dell’urto con l’auto in fuga.

Alle prime luci dell’alba l’auto di grosse dimensioni veniva ritrovata dai Carabinieri di Terni in area rurale nelle vicinanze di Acquasparta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*