Vendeva esplosivi, rinvenuto materiale pericoloso, denunciato 50enne

L’attività ha portato al sequestro di diversi kg di materiale

 
Chiama o scrivi in redazione


Vendeva esplosivi, rinvenuto materiale esplodente, denunciato 50enne

Vendeva esplosivi, rinvenuto materiale pericoloso, denunciato 50enne

Denunciato un 50enne con precedenti di polizia residente nella provincia di Perugia per fabbricazione e commercio illegale di materiale esplodente. L’attività di indagine avviata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma e Perugia, con la collaborazione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Assisi, ha consentito di individuare il titolare di un account dedito alla vendita online illegale di materiale esplodente.

Spaccia usando Facebook Messenger, arrestato 36enne italianoL’operazione tempestivamente portata a termine dalla Polizia ha permesso di garantire la messa in sicurezza dell’abitazione e dell’immobile nella quale è stato rinvenuto il materiale esplodente illecitamente detenuto.

Nella circostanza è stata accertata la completa imperizia nella cura del materiale esplodente, che avrebbe potuto provocare gravi conseguenze.

L’ispezione eseguita dagli investigatori della Polizia Postale di Perugia al telefono dell’indagato, utilizzando una innovativa e sofisticata strumentazione, ha inoltre  consentito di rilevare che l’account impiegato per l’illecita attività di vendita online, tuttora attivo, era pronto per la promozione e vendita di prodotti esplodenti anche fuori dalle festività comandate.

L’attività ha portato al sequestro di diversi kg di materiale esplodente che, tenuto conto delle potenzialità offensive dello stesso, è stato affidato in custodia per la conservazione in sicurezza ad una ditta debitamente autorizzata e messo nella disponibilità dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*