Vìola divieto di uscire va i giro ubriaco e aggredisce i Carabinieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Vasto traffico di sostanze stupefacenti stroncato dall’Arma dei Carabinieri

Vìola divieto di uscire va i giro ubriaco e aggredisce i Carabinieri

Un cittadino 35enne, originario del Marocco, è stato denunciato all’A.G. e sanzionato amministrativamente per la somma di  Euro 508 dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi nella serata di lunedì scorso.

L’uomo è stato visto dai militari di Assisi nella tarda serata di lunedì nella centralissima via Patrono d’Italia di Assisi, nel corso di controlli nell’ambito dell’emergenza coronavirus. Inevitabile per i Carabinieri fermarsi, identificare il soggetto e chiedergli una “valida giustificazione” della propria uscita da casa.

Lo stesso denunciato, in evidente alterazione alcolica, alla vista delle divise ha reagito nel peggiore dei modi: con un’aggressione prima verbale e poi anche fisica.

Successivamente bloccato, il soggetto con tutte le cautele del caso è stato portato presso la Caserma di Viale Patrono d’Italia dove è stato compiutamente identificato e denunciato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, nonché sanzionato amministrativamente per la somma prevista dalla Legge.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*