Ancora una sconfitta per la Virtus Assisi Basket, in casa, davanti al proprio pubblico

 
Chiama o scrivi in redazione


Ancora una sconfitta per la Virtus Assisi Basket, in casa, davanti al proprio pubblico

Ancora una sconfitta per la Virtus Assisi Basket, in casa, davanti al proprio pubblico


Ancora una sconfitta per la Virtus Assisi, in casa, davanti al proprio pubblico. Ancora lo stesso filone: partita in equilibrio, Virtus poi avanti, squadra avversaria che rimonta, passa e poi vince. Una gara giocata a viso aperto da ambo le parti con Vasto che torna alla vittoria e lo fa sul parquet dell’Eko Gruppo. 80-92 il finale.
LA GARA Come sempre prima frazione equilibrata con le due squadre che si studiano, punti pesanti in ballo. Questa volta le percentuali al tiro sono migliori, da ambo le parti si segna con continuità e alla fine del primo quarto padroni di casa avanti: 27-25.
La seconda frazione vede una buona Virtus in campo, ospiti che rimangono comunque bene in partita. Menzione importante per Samuele Gramaccia, protagonista di buone giocate. Al termine di una bella frazione le squadre rientrano negli spogliatoi con i rossoblu avanti di tre punti. Bene Capezzali e Meccoli da una parte, Oulic e Ucci dall’altra: 49-46.
Rientra in campo una Virtus agguerrita e vogliosa di ottenere la vittoria. I ragazzi di Piazza premono fortissimo sull’acceleratore e vanno via addirittura a +14. 62-48 e la squadra rossoblu mette una seria ipoteca sulla gara. Ma è qui che la lampadina rossoblu si spegne, anche grazie alle importanti individualità avversarie. A cinque dalla fine del quarto Vasto rientra infatti prepotentemente con Lovatti e Oluic e con un parziale da urlo passa addirittura avanti: 64-68 per gli ospiti.
Virtus frastornata e che praticamente non realizza più canestri per troppo tempo. A sette minuti dalla fine Vasto è avanti 66-82 con un parziale pazzesco di 4-34. Meccoli viene espulso, la squadra di casa prova a risalire la china e adesso realizza. Ma il parziale da recuperare è troppo importante. A tre minuti dal termine Assisi 76 e Vasto 83. Il lumicino della speranza si riaccende, ma gli ospiti non si fanno sorprendere e chiudono 80-92 una gara vinta prepotentemente attraverso una veemente rimonta. Eko Gruppo Assisi ancora al palo e ferma a 6 punti in classifica.
Virtus Assisi – Vasto Basket 80-92
Assisi: Cesana D. 13, Provvidenza 14, Capezzali 12, Meccoli 13, Quercia 5, Papa ne, Metalla 4, Faina 8, Gramaccia 7, Nana 4, Fondacci ne. All. Piazza
Vasto: Marino 9, Lovatti 14, Ucci 16, Oluic 33, Paul 2, Marchesani ne, Di Tizio 12, Delle Donne ne, Maggi ne, Peluso G. 6, Peluso A. ne. All. Ambrico
Parziali: 27-25, 22-21, 15-22, 16-24.
Progressivi: 27-25, 49-46, 64-68, 80-92.
Usciti per 5 falli: Cesana D. (Assisi); Ucci (Vasto)
Arbitri: Giardini e Menicali

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*