Angelana calcio, confermati Tommaso Marani e Lorenzo Confessore

 
Chiama o scrivi in redazione


Angelana calcio, confermati Tommaso Marani e Lorenzo Confessore

Angelana calcio, confermati Tommaso Marani e Lorenzo Confessore

Prosegue senza sosta il lavoro del direttore sportivo Loris Gervasi, intento ad allestire la rosa della formazione per la stagione 2020-21. Nelle ultime 24 ore il diesse ha lavorato soprattutto sulle conferme di alcune pedine chiave: ufficiale la permanenza di Tommaso Marani, difensore classe 1996, alla corte del neo tecnico Fabrizio Ciucarelli. Marani, nonostante la giovane età, è uno degli elementi di maggiore esperienza e caratura presente nell’organico giallorosso: vanta esperienze nel campionato di Serie D con le maglie di Gualdo Casacastalda, Foligno e Bastia e nella passata stagione è stato uno dei giocatori più utilizzati, anche se frenato nella seconda parte del girone d’andata da un infortunio muscolare. Un tassello di capitale importanza che conferma l’intenzione della proprietà angelana di mantenere l’ossatura della passata stagione, puntando su elementi in grado di elevare il livello tecnico e agonistico.

Tra questi merita una menzione anche Lorenzo Confessore, attaccante classe 2000, a sua volta determinato a giocarsi le opportunità che avrà a disposizione nella prima stagione in cui non avrà più lo status di fuoriquota. Confessore è il quarto riconfermato tra gli over dopo De Santis, Ricciolini e appunto Marani.

Proprio il reparto dei fuoriquota, che nella stagione 2020-21 vedrà l’obbligo di schierare due contemporaneamente (un 2001 e un 2002), ha visto all’opera Gervasi in queste prime giornate di contrattazioni estive. Tanto che sono già stati trovati gli accordi con quattro ragazzi che entreranno a far parte in pianta stabile della rosa della prima squadra: si tratta dei 2001 Gabriele Cammerieri (terzino), Morel Konan (centrocampista) e Sebastiano Ragusa (centrocampista) e del 2002 Alessandro Rinaldi (terzino), quest’ultimo di ritorno dopo una stagione disputata in prestito alle Viole in Promozione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*