Angelana Juniores goleada al Vis Nuova Alba 6 a 1

Torna a sorridere la Angelana Juniores A2 contro il Terni Est

Angelana Juniores goleada al Vis Nuova Alba 6 a 1

Il panettone della Juniores è dolce come non mai: contro la Vis Nuova Alba finisce 6-1 e non c’è davvero storia al termine di 90’ nei quali i giallorossi hanno dominato dal primo all’ultimo istante di gioco, dimostrando di saper essere quella schiacciassi che quando gioca al completo (e oggi c’erano diverse pedine che spesso vengono “prestate” alla prima squadra) può ambire a recitare un ruolo preminente contro qualunque avversario. Il 6-1 finale è figlio anche di un approccio esemplare, con i giallorossi che premono da subito sull’acceleratore fin tanto da trovare il vantaggio al 14’ con Falcinelli, abile a girare a rete un bell’invito di Pecetta.

Da quel momento in poi è tutto in discesa: a metà tempo tocca a Generotti recitare la parte del leone con una doppietta nell’arco di pochi minuti con la quale ribalta la retroguardia ospite e spedisce la Juniores verso un comodo successo. Il 3-0 all’intervallo è fin troppo stringato per quanto visto, poi però nella ripresa ci pensa subito Capitini a firmare il poker con un preciso rasoterra che fa secco Mezzasoma.

A quel punto Pedetta comincia a dare mano alla panchina e la gara perde un po’ di ritmo. Alla mezzora nell’unica distrazione di giornata la difesa angelana viene colpita da Tartocchi, che da pochi passi ha gioco facile a superare Betti. Il gol subito ridesta i padroni di casa che tornano a macinare gioco e occasioni, trovando prima il gol con Tomassini e quindi con Ciancaleoni, a riprova che anche chi è subentrato s’è fatto trovare pronto. Alla sosta di Natale l’Angelana chiude arriva così chiudendo con un altro sorriso e con il ritorno in zona play-off (attualmente i giallorossi sono al quinto posto). Forse è tardi per riaprire i giochi per la vetta, ma la stagione è comunque lunga e potrebbe regalare tante belle notizie, specie alla ripresa del torneo.

POST PARTITA Perfezionista com’è, Marco Pedetta parte subito dalla cosa che gli è piaciuta di meno: “Quel gol subito m’ha fatto arrabbiare perché denota ancora un evidente calo di concentrazione e attenzione che non possiamo permetterci, a nessun livello e contro qualunque avversario”. Poi passa alle note liete, decisamente abbondanti: “La vittoria era un atto dovuto per chiudere bene il 2018. Siamo un po’ altalenanti, lo sappiamo, ma quando siamo quasi al completo è tutta un’altra storia perché comunque i mezzi per far bene sappiamo di averli. I ragazzi sono stati bravi a premere subito forte sull’acceleratore e chiudere i giochi già all’intervallo. È una buona prestazione, siamo in ripresa e la sosta ci dovrà servire per prepararci bene alla prima gara del 2019 contro una squadra, l’Olimpia Collepepe Pantalla, che si sicuro rappresenta per noi un bel banco di prova”.

TOP PLAYER Impossibile non premiare Gregory Generotti, nella circostanza terzino goleador: due reti di ottima fattura che hanno spedito la squadra verso un comodo successo, oltre alla riprova fondata di un talento che può produrre tanti buoni effetti strada facendo.

PROSSIMO IMPEGNO Tre settimane di stop e poi si riparte in casa dell’Olimpia Collepepe Pantalla, attualmente invischiata nei bassifondi ma capace in casa di rendere la vita dura a chiunque.

CLASSIFICA dopo 16/30 giornate: Todi 35, Nestor 34, Julia Spello 30, Massa Martana 25, Angelana 24, Terni Est 23, Amerina, Clitunno 22, Orvietana 21, Spoleto 17, Bevagna 15, Olimpia Collepepe Pantalla 16, Sangemini 15, AMC ’98 10, Vis Nuova Alba 6.

JUNIORES A2 – UNDER 19

ANGELANA – VIS NUOVA ALBA 6-1

ANGELANA: Betti, Testa, Generotti (15’ st Tomassini), Capitini (34’ st Nalli), Cirocchi, Cammerierim, Rinaldi (1’ st Ciancaleoni), Falcinelli, Pecetta, Memay (20’ st Konan), Moussaouy 31’ st Tardioli). A disp.: Pezzella. All.: Pedetta.

VIS NUOVA ALBA: Mezzasoma, Luchini, Tartocchi, Ricciarelli, Falini, Bartoli, El Modouni, Pergolesi, Camilloni, Lucarelli, Lyty (13’ st Taddei). All.: Caldarelli.

ARBITRO: Abbati di Gubbio.

MARCATORI: 14’ pt Falcinelli (A), 22’ e 26’ pt Generotti (A), 4’ st Capitini (A), 29’ st Tartocchi (N), 37’ st Tomassini (A), 44’ st Ciancaleoni (A).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*