ASSISI, BIMBO USTIONATO DA ACQUA, CONDIZIONI STABILI

Ospedale Cesena
Ospedale Cesena
Ospedale Cesena

da Mario Mariano

(assisioggi.it) ASSISI – Sono considerati stabili le condizioni del bambino di un anno di eta’ figlio di una giovane coppia di origine cinese, gravemente ustionato dall’acqua calda cadutagli addosso nella cucina di un alloggio di Assisi dove la famiglia vive da qualche tempo.

La notizia e’ stata acquisita dai medici dello Ospedale di Perugia e comunicata attraverso l’ ufficio stampa della Azienda Ospedaliera di Perugia, a seguito di un contatto di questa mattina con il Centro grandi ustionati di Cesena ,dove il bambino si trova ricoverato da ieri pomeriggio, dopo il trasferimento avvenuto nel tardo pomeriggio con un aereo militare.

Vista la gravita’ della situazione ( ustioni riguardano il 40% del corpo) i medici anestesisti del S.Maria della Misericordia , hanno insistito per un trasferimento il più’ rapido possibile, in assoluta emergenza. Il bambino , che era stato intubato nella Sala Rossa del Pronto Soccorso e’ poi stato trasportato in Autoambulanza in aeroporto per il trasferimento a Cesena. Sulle case dell’ accaduto stanno svolgendo indagini i carabinieri di Assisi; i genitori del piccolo si trovano al capezzale del figlioletto, si e’ appreso che amici della giovane coppia sono impegnati in una gara di solidarietà e di sostegno umano ai familiari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*