Assisi, il consiglio comunale approva il nuovo statuto

Il Consiglio Comunale, riunitosi nel pomeriggio, ha approvato il nuovo Statuto Comunale (“rimodulazione” rispetto a quello del 2001) al fine di adeguarlo alle nuove normative, accogliere le proposte di modifica già approvate dal Consiglio Comunale (dal 2006 ad oggi) e adeguarlo nei valori culturali (foto, i relatori: Sindaco Claudio Ricci, presidente del Consiglio Comunale Patrizia Buini e il presidente della III Commissione Consiliare Claudia Travicelli). Tra le modifiche culturali ulteriori citazioni sulla figura di S. Francesco, S. Chiara e S. Benedetto, l’istituzione permanente della delega assessoriale a Basiliche e Siti francescani, la citazione sul valore della marcia della pace Perugia Assisi, l’istituzione della cittadinanza onoraria per la pace, la citazione sui riconoscimenti ottenuti del titolo di città con corona d’oro e della medaglia d’oro al merito civile.

Da sottolineare che l’approvazione del nuovo Statuto Comunale (che equivale, su scala locale, ad una vera e propria legge) é un fatto “molto qualificante” tra gli obiettivi più importanti della consigliatura.

Il Consiglio Comunale ha anche approvato, con gratitudine alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia (presidente Cav. Carlo Colaicovo) e alla Regione Umbria (Assessore Fabrizio Bracco), la V^ edizione del Salone Mondiale del Turismo nei Siti UNESCO (con la presenza di 150 fra Tour Operator e operatori nella promozione del turismo) che si svolgerà in Assisi dal 16 al 18 settembre (con attenzione alla promozione delle eccellenze dell’Umbria) e dal 19 al 21 settembre a Padova (Palazzo della Ragione).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*