Assisi, parte il progetto “Un Notaio per le carceri italiane”

“Un notaio per le carceri italiane”. Firma della convenzione per l’assistenza notarile gratuita ai detenuti del Nuovo Complesso Penitenziario Perugia Capanne

GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO 2015 ORE 9 presso l’Istituto Serafico di Assisi Viale Guglielmo Marconi, 6 – 06081 Assisi (PG)

Intervengono:
· Dott.ssa Bernardina Di Mario, direttrice del NCP PERUGIA CAPANNE (Nuovo Complesso Penitenziario Perugia Capanne);
· Notaio Roberto Dante Cogliandro, Presidente dell’Ainc – Associazione Italiana Notai Cattolici;

Parte da Perugia il progetto dell’Ainc “Un notaio per le carceri italiane” con la firma della convenzione per la consulenza notarile gratuita ai detenuti del Nuovo Complesso Penitenziario Perugia Capanne. Nello spirito della tutela della dignità umana l’AINC presenta il progetto di assistenza notarile gratuita che andrà a favore di tutti i detenuti che vivono situazioni di disagio socio-economico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*