Assisi, Si Completa il Finanziamento della Frana Ivancich

Assisi, 20 dicembre 2013: il Sindaco Claudio Ricci (come già anticipato un mese fa) “prende atto con piacere” della positiva conclusione delle procedure governative che andranno a finanziare il completamento dei lavori di consolidamento della frana Ivancich (Foto, la grande lettera di sollecitazione che fu inviata dal Comune) nella zona est di Assisi (doverosamente ricordiamo i gli incontri del Comune con il Ministero dell’Ambiente e l’impegno dell’On. Pietro Laffranco che, sul tema, presentò la prima interrogazione). Occorre “precisare” (ai fini di un aggiornamento) che la cifra complessiva si potrebbe attestare a circa 3.2 Milioni € (attraverso una integrazione – aggiuntiva ai 2 Milioni € del Governo – da parte del Ministero dell’Ambiente).
La Giunta comunale, nella odierna seduta, ha approvato (Assessore Lucio Cannelli) la convezione fra Agenzia Forestale Regionale e Comune al fine di incrementare le opere di riqualificazione delle strade minori vicinali (ma di grande importanza per cittadini e attività turistiche nelle zone di montagna) e le sistemazioni laterali di banchine e fossi (si ringraziano i Consiglieri Luigi Marini e Stefano Apostolico per il sostegno profuso).
Approvato il progetto preliminare (molto atteso) per realizzare il marciapiede a lato di Via Giovanni XXIII inAssisi zona est (circa 100.000 €). Concluso (Assessore Lucio Cannelli) il progetto preliminare per un ulteriore stralcio (500.000 €) di restauro ambientale del percorso lungo il fiume Tescio: nel 2014 questo progetto troverà compimento collegandosi alle opere già realizzare da Comune e FAI (Fondo Ambiente Italiano) a Ponte S. Croce Bosco S. Francesco.
Per quanto attiene al sociale la Giunta (Assessore Moreno Massucci) ha approvato il programma (per i comuni di ambito) “estate e pomeriggio a scuola”: servizi educativi, tempo libero e partecipazione dei giovani (10.000 €).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*