Assisi, successo per “Neon Light”, moda capelli in Umbria con Wella Italia

(assisioggi.it) ASSISI – Ottocento parrucchieri al Lyrick theatre di Assisi, domenica 23 febbraio, 25 al Training center di Wella, a Perugia, inaugurato per l’occasione. Sono i risultati, in numeri, di “Neon light”, l’evento, promosso dall’affiliazione Hair Beauty di Wella Italia (parrucchieri di Umbria, Lazio e Toscana) e organizzato dall’hair stylist locale Claudio Barcaccia, che ha condotto in Umbria il parrucchiere di fama internazionale Dmitry Vinokourov.

Sul palco del teatro di Assisi, in particolare, l’artista russo ha illustrato agli acconciatori italiani, nel corso di un emozionante showtime, gli ultimi trend in fatto di colore e applicazione di posticci. “È stato uno show – ha detto Barcaccia – molto bello, una grande occasione di crescita che si è legata ad un momento conviviale molto divertente e piacevole, nel foyer del teatro”. “Siamo arrivati due giorni prima dello show – ha raccontato Vinokourov – e abbiamo iniziato a lavorare perché era molto importante per noi selezionare e preparare i modelli più belli e professionalmente interessanti”.

Le stesse tecniche dello spettacolo assisano, poi, sono state illustrate durante la master class, sempre con Vinoukurov, nella seconda giornata di “Neon light”. Approfondimento che è avvenuto, infatti, lunedì 24 febbraio, contestualmente all’inaugurazione del Training center di Hair Beauty di Wella, in via Angelo Morettini, zona Settevalli, a Perugia.

Al taglio del nastro, con Claudio Barcaccia e l’ospite da Mosca, erano presenti Wladimiro Boccali e Nilo Arcudi, rispettivamente sindaco e vicesindaco di Perugia, e Gianfranco Chiacchieroni, presidente della II commissione consiliare permanente Attività economiche e governo del territorio della Regione Umbria. “Abbiamo avuto la grande possibilità di inaugurare il nostro centro con una star internazionale del settore – ha detto Barcaccia –, con la quale i nostri affiliati hanno potuto approfondire le caratteristiche della collezione presentata ad Assisi. In particolare, quattro lavori di taglio e quattro di colore”.

“È stato bello essere il primo ospite di questo centro – ha aggiunto Vinokourov –, essere il protagonista di uno scambio culturale, prima di tutto, fra Italia e Russia. Ho trovato dei professionisti molto preparati e accoglienti nei miei confronti. Per me l’Italia resta un grande riferimento, lo è per l’alta moda e per le tendenze, sempre”. “Il centro – ha detto Chiacchieroni – è una testimonianza di alta qualità nell’ambito e nel settore, con l’Umbria e Perugia sempre più luogo attrattivo per la formazione e la bellezza”.

“Siamo molti contenti – ha aggiunto Arcudi – di questa apertura, in una zona che sta dando molto alla città, in controtendenza al clima di sfiducia che si vive. È un’idea innovativa, interessante, importante per Perugia e non possiamo che essere vicini a chi investe e si impegna per far crescere il nostro territorio”. Il Training center Wella di Perugia ha così aperto i battenti per operare permanentemente per gli oltre 200 affiliati a Hair Beauty.

“La struttura da adesso sarà un riferimento per l’Umbria – ha concluso Barcaccia –. Il prossimo incontro è programmato per il 3 marzo. Avremo percorsi formativi da qui alla fine di giugno su temi stilistici e manageriali utili alla crescita dei parrucchieri Wella del centro Italia e non solo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*