Assisi, una mostra di ricami a favore dell’Airc

ASSISI – Si è conclusa oggi la mostra-mercato dell’Airc nella sale delle logge del palazzo comunale. Dalla speranza della ricerca contro il cancro alle eccellenze dei ricami di Lucia Smurra di Tullio. Veri capolavori di arte realizzati a mano ed esemplari di bellezza incomparabile di due secoli orsono erano esposti. Soprattutto tovaglie, ma anche copri tavolo in varie dimensioni, fiori e bracciali a macramè, decorazioni natalizie e tanti altri manufatti.

Ad inaugurare la mostra, sono stati il sindaco di Assisi, Claudio Ricci, e la presidente dell’Airc dell’Umbria, Elisabetta Puccetti Margaritelli.
“Lucia Smurra di Tullio, ha messo a disposizione di AIRC le sue preziosi creazioni -commenta la Margaritelli-. Preziose perché belle, ricamate con gusto e passione da una vera Maestra del ricamo. A nome del Comitato Umbria di AIRC, ringrazio Lucia per questa bella iniziativa”.

“Questa mostra –dice Lucia Smurra, ricamatrice, consigliera Airc e delegata della sezione di Assisi- vuol dare una mano alla speranza, raccogliendo fondo da destinare alla lotta contro il tumore. Io ho messo a disposizione dell’Airc due anni di lavoro. Un piccolo contributo per rendere il cancro una malattia sempre più curabile”.

[slideshow_deploy id=’4857′]

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*