Assisi, un week end di magia per la Festa dell’Immacolata

Assisi, un week end di magia per la Festa dell’Immacolata

Assisi, un week end di magia per la Festa dell’Immacolata Spettacolo di luci e di bellezza, di magia e di colori proiettati sulle facciate nude dei palazzi, delle chiese, dei templi, sulle torri di piazza del Comune, il centro nevralgico della vita di Assisi. L’incantesimo scocca domani, 8 dicembre, alle ore 21, grazie a un sogno a occhi aperti chiamato video-mapping.

Questa tecnica, che l’amministrazione ripropone a anno dal grande successo del 2017, ci celebra la bellezza mozzafiato della Città di Assisi unendo il passato, rappresentato dalle immagini nella nostra memoria, il presente dei nostri paesaggi e il futuro delle nuove tecnologie. Elaborazioni grafiche e sonore saranno in grado di stupire, emozionare e trasportare il pubblico in un viaggio virtuale di grande impatto emotivo. Emozioni che si susseguiranno con ritmo incalzante valorizzando alcuni degli spazi più rappresentativi di Assisi.

Le proiezioni saranno riproposte tutte le sere dalle 18 alle 24 fino a domenica 6 gennaio. Protagoniste saranno le atmosfere del Natale, che illumineranno di splendide proiezioni gli edifici storici della piazza del Comune. Sulle facciate dei palazzi saranno proiettate le bellezze della meravigliosa Città di Assisi.

“Il video-mapping – ha dichiarato il sindaco di Assisi, Stefania Proietti – che lo scorso anno ha rappresentato una grande novità – ora imitata da diverse città umbre e non – anche quest’anno illuminerà la Piazza del Comune con un progetto artistico unico per luci, colori, suoni. Differente dallo scorso anno, per questo nuovo progetto artistico dobbiamo ringraziare il Sacro Convento per la concessione di alcune preziose immagini, il dott. Ezio Ranaldi per foto antiche e inedite e la perizia artistica della ditta Stark con il suo staff altamente qualificato diretto da Paolo Buroni, che per conto del Comune ha realizzato l’intero progetto. Un grazie davvero speciale ai tecnici, ai servizi operativi e all’impegno straordinario delle persone dell’assessorato Turismo e Cultura del Comune di Assisi: grazie a loro avremo ancora una volta uno strepitoso NATALE DI LUCE!” Ecco i più importanti appuntamenti di questo week-end,  i più suggestivi, i più carichi di spirito natalizio.

Sabato 8 dicembre

  • Inaugurazione del Presepe della tradizione napoletana proveniente dall’Abbazia di Montevergine in piazza della basilica inferiore.
  • a palazzo Monte Frumentario, l’attesa apertura della casa di Babbo Natale, con ingresso da via Fontebella. Nei giorni 8-9, 15-16 , 22-23-24-25-26 e 29-30-31 dicembre 2018 oltre all’1 e al 5-6 gennaio 2019, ingresso libero con orari 11.00-20.00 (8-9-23-24-25-26-30-31 dicembre / 5-6 gennaio) e 16.00-20.00 (15-16-22-29 dicembre e il primo gennaio).
  • Alle 18,30, nella piazza della Basilica inferiore, l’accensione dell’albero di Natale dei frati del Sacro Convento di Assisi.
  • Alle 20, a Santa Maria degli Angeli, ci sarà invece uno spettacolo di fuochi pirotecnici simboleggianti il fuoco di San Francesco.
  • A santa Maria degli Angeli, mercatino dell’antiquariato (orari 9-18) e, alle 15.30, recita della preghiera e omaggio musicale alla Donna Vestita di Sole.
  • Nel Santuario di Rivotorto, alle 18.30, Santa messa Solenne e concerto della banda musicale di Rivotorto.

 Domenica 9 dicembre

 Si comincia alle 10 a Santa Maria degli Angeli con il mercatino dell’antiquariato “L’antico fa arte”.

  • Alle 10.30, in Piazza del Comune, nella Sala degli Stemmi del Palazzo Comunale, la presentazione della ristampa anastatica del volume di Arnaldo Fortini “I nostri morti”, a cura dell’Accademia Properziana del Subasio.
  • Alle 10.30 all’Abbazia di San Pietro con il trekking urbano-panoramico, a cura di AGTU – Associazione guide turistiche dell’Umbria.
  • Grande attesa al Palazzo monte frumentario, alle 11.45, per l’inaugurazione della mostra Antonio Fiore Ufragrà, dal post-futurismo alla cosmopittura, con i futuristi della sua collezione da Balla a Dottori.
  • Domenica tante iniziative anche a Santa Maria degli Angeli: al Teatro Lyrick, dalle 16 alle 20, l’evento musicale di solidarietà a cura della Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino; mentre al Teatro Metastasio, alle 16.30, la conferenza di presentazione della Guida Arte e artisti italiani in Terra Santa, a cura del Commissariato di Terra Santa per l’Umbria, padre Giuseppe Battistelli Ofm.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*