Cantori di Assisi in Basilica per il Concerto di Natale

 
Chiama o scrivi in redazione


Cantori di Assisi in Basilica per il Concerto di Natale

Cantori di Assisi in Basilica per il Concerto di Natale
Dai tradizionali “Adeste fideles” e “Tu scendi dalle stelle” a una laude spirituale umbra

da Maria Francesca Tanda
Una Basilica affollata, un uditorio attentissimo, quasi rapito dalle dolcissime melodie natalizie che, accompagnate dall’organo o a cappella, si diffondevano per le navate. Brani semplici, molto noti o meno, nati dalla spontaneità di diversi popoli e paesi. Dai tradizionali Adeste fideles” e “Tu scendi dalle stelle” a una laude spirituale umbra e, a seguire, passando per la Campania, la Sardegna, la Spagna, la Germania l’Ucraina fino all’America meridionale con i negro spiritual, virtualmente intorno al presepe per sottolinearne la valenza e continuare a diffonderne il messaggio universale.  Un successo pari a tanti altri e un pubblico che avrebbe voluto anche il secondo bis.

Cantori di Assisi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*