Claudio Ricci come il “saggio Yoda”, spada laser e primarie

Claudio Ricci: prende atto, con piacere, che alcuni esponenti politici adesso “scelgono” di proporre, come indicato dal Sindaco di Assisi (attraverso lo Yoda di Guerre Stellari) oltre un mese fa, le primarie per legge dopo esseri resi conto della “inconsistenza delle altre ipotesi”.

Comunque, alle primarie per legge (ma la nuova legge elettorale abbiamo seri dubbi che si farà, segno della inconsistenza della maggioranza), ci saranno già aggregate le tre liste civiche con Ricci candidato presidente per l’Umbria.

Ormai tutti i cittadini hanno capito che ognuno “sta pensando solo a conservare il proprio posto” ma, fra

marzo e maggio, le urne decreteranno, finalmente, la conclusione di questo “metodo difficilmente accoglibile”.

Ci auguriamo che, per il futuro dell’Umbria, accanto alle liste civiche si aggreghino partiti, settori di partiti o altre componenti civiche unite dalla prospettiva, finalmente, di cambiare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*