Claudio Ricci Presidente Umbria: dopo i 100 Amministratori nascono i primi 100 Comitati

 
Chiama o scrivi in redazione


Dopo i cento amministratori (fra Sindaci, Assessori e Consiglieri ed eletti nelle istituzioni) che hanno “condiviso” (sabato scorso) il progetto di cambiamento dell’Umbria si sono costituiti oggi pomeriggio  i “primi cento” comitati “noi per il cambiamento” con Ricci presidente 2015 (elezioni regionali).

© Protetto da Copyright DMCA

Durante l’intervento conclusivo Claudio Ricci (all’incontro hanno partecipato circa 200 delegati) ha ricordato che, dopo 14 mesi di campagna elettorale (dal 23 novembre 2013), è arrivato il tempo delle “scelte definitive” e da domani cominceranno anche la pre accettazioni delle candidature a consigliere regionale nelle tre liste civiche (la prima, Ricci presidente, sarà completata, per gran parte, nelle prossime due settimane).

Claudio Ricci ha “lanciato” per il 21/22 febbraio Umbria Day il giorno del programma in cui attraverso il sito www.riccipresidente.it, incontri in tutta l’Umbria a cura dei comitati e con due assemblee programmatiche (21 febbraio a Terni e il 22 a Perugia) sarà “condiviso” il programma di governo per la Regione Umbria 2015/2020.

Sul piano “politico”, pur ricordando la centralità (anche percentuale) delle liste civiche, si “rinnova la disponibilità ad allargare la coalizione” verso i partiti di area centro destra, o alternativi all’attuale governo regionale, ma in tempi brevi in quanto “le porte si stanno per chiudere” (infatti più tempo passa e più gli elettori si stanno orientato verso la coalizione Ricci).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*