Covid, taglio Tari e imposta soggiorno per il 2020, lo chiede Bastianini

 
Chiama o scrivi in redazione


Luigi Bastianini lascia anche la carica di segretario dei Socialisti di Assisi
Luigi Bastianini lascia anche la carica di segretario dei Socialisti di Assisi

Covid, taglio Tari e imposta soggiorno per il 2020, lo chiede Bastianini

“Tagliare la Tari per tutto il comparto turismo di Assisi. Queste sono le misure che deve fare il comune in totale autonomia, con le direttive dello Stato centrale o della Regione”. E’ quanto chiede il consigliere comunale del Partito Socialista, Luigi Bastianini, e aggiunge dicendo “altrimenti a fine emergenza le aziende non riusciranno a ripartire”.

“La misura – dice – può essere allungata alle imprese di altri comparti e non solo del turismo”. “Sospendere l’imposta di soggiorno per il 2020” – chiede ancora Bastianini. “E’ una risorsa che per i numeri che abbiamo nel 2020 non serve a nulla. Il comune deve mettere a disposizione tutte le risorse e reimpostare, di nuovo, il bilancio. Tutte quelle voci che c’erano nel bilancio devono essere incentrate per andare a coprire la Tari, almeno nel settore turismo. L’amministrazione – conclude Bastianini – può avere degli input e può trovare delle soluzioni senza aspettare la direttiva del governo centrale, altrimenti Assisi muore”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*