Dimmi come mangi e di dirò chi sei, la salute parte dalla buona tavola

 
Chiama o scrivi in redazione


Dimmi come mangi e di dirò chi sei, la salute parte dalla buona tavola

Dimmi come mangi e di dirò chi sei, la salute parte dalla buona tavola

Cibus sanus in corpore questo il titolo scelto dal comitato Aucc di Assisi per l’evento in programma venerdì 24 gennaio 2020 ore 16.30 all’interno dell’Istituto Servizi per l’Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera di Assisi in viale Eremo delle Carceri, 19. La dietista Costanza Migliosi, collaboratrice dell’Aucc onlus, terrà un incontro formativo rivolto agli studenti dell’istituto circa le proprietà nutrizionali del cibo. L’iniziativa rientra nel progetto del Comitato Aucc di Assisi “Prevenzione e salute: impariamo a mangiar bene”.

La dottoressa Migliosi illustrerà agli studenti come abbinare il cibo al fine di tutelare la salute, gli studenti metteranno in pratica gli insegnamenti preparando un buffet di degustazione di prodotti tipici locali e a chilometro zero. Gli allievi della classe IV sezione A, coordinati dalle professoresse Francesca Ravalli e Carla Cozzari, presenteranno al pubblico un buffet di piatti elaborati con ricette inedite su base del modello mediterraneo, in cui sarà valorizzata la stagionalità e la tipicità dei prodotti, quali i legumi, le varietà di ortaggi invernali, cereali integrali, pesce azzurro e frutta.

Nella preparazione dei piatti gli allievi terranno conto dell’aspetto nutrizionale degli alimenti come aiuto alla prevenzione delle malattie degenerative. Verranno utilizzate erbe aromatiche e spezie, in modo da abbassare il contenuto di sale, farine non raffinate, proteine animali provenienti dal pesce azzurro e vegetali dai legumi, in un giusto equilibrio, olio evo, verdura e frutta. Per le  preparazioni dolci, gli studenti cercheranno di abbassare il contenuto di zucchero raffinato, sostituendolo con frutta fresca, ricca in zuccheri naturali, e frutta secca.
Il servizio di sala e la preparazione delle tisane e infusi di abbinamento, saranno curati dagli allievi della classe V SSV sez. B, coordinati dal professore Leonardo Fioretti.

“La salute parte dalla buona tavola e i futuri chef hanno la grande responsabilità di promuovere una cucina sana – fa sapere Erminia Casadei, neopresidente del Comitato Aucc di Assisi –. Per questo desideriamo promuovere tra i giovani la cultura della prevenzione che passa anche attraverso un’alimentazione sana ed equilibrata. Inoltre con questo evento desideriamo parlare di volontariato con la speranza che sempre più giovani decidano di dedicare del tempo alle persone che soffrono, in un’ottica di sviluppo virtuoso della società civile”.

Il comitato Aucc onlus di Assisi apre una nuova frontiera tra le proprie numerose attività: quella della collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Assisi per porre l’accento su una cucina e un’alimentazione che siano d’aiuto nel prevenire le malattie degenerative.

Per informazioni e prenotazioni tel. 348 8830186.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*