Eugenio fumagalli, a lui “il samaritano” 12 ottobre a Petrignano

 
Chiama o scrivi in redazione


Eugenio Fumagalli, a lui “il samaritano” 12 ottobre a Petrignano

La sera del 12 ottobre 1972 il giovane petrignanese Giancarlo Tofi soccorse coraggiosamente un ciclista caduto lungo la SS147 che congiunge Petrignano d’Assisi a Bastia. Mentre Giancarlo cercava di chiedere aiuto agli automobilisti in transito, tentando anche di fermare il traffico affinché il ciclista non venisse travolto, una macchina a forte velocità lo investì in pieno.

© Protetto da Copyright DMCA

Alcuni cittadini di Petrignano, a ricordo di Giancarlo e di tutte le vittime della strada, pensarono quindi di istituire un premio da assegnare ogni anno a una persona che, dietro segnalazione di enti, autorità, forze di polizia e stampa, si fosse distinta per un gesto di coraggio e solidarietà stradale. Il trofeo venne denominato “Il Samaritano” in riferimento alla parabola evangelica e dunque ai valori universali di altruismo e amore per il prossimo.

Quest’anno il premio verrà assegnato in memoria di Eugenio Fumagalli, tassista brianzolo quarantasettenne, che ha perso la vita lo scorso 13 gennaio salvando una coppia di fidanzati rimasti coinvolti in un incidente lungo la strada provinciale Milano-Meda.

L’appuntamento è per sabato 12 ottobre alle ore 10.30 presso il Parco del Samaritano a Petrignano d’Assisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*