Final four under 16, la Virtus Assisi tenta il colpaccio in casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Final four under 16, la Virtus Assisi tenta il colpaccio in casa

Final four under 16, la Virtus Assisi tenta il colpaccio in casa ASSISI – Siamo giunti alla fine del campionato 2017-2018 per quanto riguarda il campionato Under 16 Elite, riservato alle annate 2002-2003. La Virtus Assisi organizzerà l’evento al PalaItis di S.M. degli Angeli, nel quale si daranno battaglia per conquistare il titolo regionale le seguenti squadre: Virtus Terni, Saphira Foligno, Virtus Assisi, Pontevecchio Basket.

© Protetto da Copyright DMCA

La Virtus Terni, guidata da coach Sergnese, si presenta all’appuntamento da favorita, avendo un ruolino di marcia impressionante di 19 vinte ed 1 persa, contro la Virtus Assisi, nella penultima giornata di ritorno. Tra i punti di forza dei leoni ternani spicca il “lungo” Passari, vero totem d’area, ben supportato da una batteria di piccoli molto rapidi e pericolosi in attacco.

Secondo posto per la Saphira Foligno di coach Nencioni (16 vinte e 4 perse), squadra il cui punto di riferimento è il play-guardia Baldinotti, figlio d’arte, tiratore mortifero dalla lunga distanza, ben coadiuvato dai lunghi Borzetta e Capuccini e dalla verve del capitano Ninassi.

LEGGI ANCHE: L’Adrilog Virtus Assisi chiude la sua stagione

Terzi classificati i padroni di casa della Virtus Assisi di coach Calisti (15 vinte e 5 perse). La Virtus si presenta in grande crescita. L’ amalgama, tra i ragazzi di questo “nuovo” gruppo che si è formato all’inizio di questa stagione, è aumentata ogni partita, fino a portarli ad essere gli unici a interrompere la cavalcata della capolista ternana. Calisti può contare su un roster molto lungo e talentuoso, che ha dimostrato in campionato di poter fare e disfare con la stessa facilità. Queste “final four” serviranno ai ragazzi di coach Calisti a dare continuità a quanto di buono fatto vedere in campionato, con l’obiettivo dichiarato di raggiungere il miglior risultato possibile.

Quarta classificata la Pontevecchio di coach Mattoli (8 vinte e 12 perse), più staccata in classifica e un gradino sotto le prime tre. Ma mai dire mai: le finali hanno una storia a parte e le sorprese possono essere sempre dietro l’angolo. Anche per i ponteggiani sarà il collettivo l’arma in più per cercare di battere in semi-finale la prima della classe.

ACCOPPIAMENTI  SEMIFINALI:

H 17:00  1) VIRTUS TERNI –  4) PONTEVECCHIO

H 19:00  2) SAPHIRA FOLIGNO – 3)VIRTUS ASSISI

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*