Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, scarpette rosse in comune

 
Chiama o scrivi in redazione


Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, scarpette rosse in comune

“La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è un’emergenza che riguarda tutti, una priorità che le istituzioni devono mettere al primo posto nella loro agenda”. Lo ha detto il sindaco di Assisi Stefania Proietti.

© Protetto da Copyright DMCA

“Come amministrazione siamo impegnati attivamente nella rete regionale di prevenzione e contrasto alla violenza con il punto d’ascolto a Santa Maria degli Angeli dove le donne in difficoltà sia di Assisi che del territorio limitrofo si possono rivolgere per un sostegno, un aiuto o un consiglio.

Il dovere di ogni istituzione – ha aggiunto il sindaco – è far sentire la propria vicinanza a ogni donna vittima di soprusi e molestie ma anche lavorare perché certe tragedie non accadano. E’ importante infatti fare sempre di più, a cominciare da una sfida culturale che parta dai giovani e porti a riscrivere il valore e il ruolo delle donne nella società, ma soprattutto a insegnare il rispetto delle persone e la parità di genere”.

“Insomma – ha concluso il sindaco – questa è una battaglia da fare insieme e con ogni strumento per una vera cultura dell’uguaglianza e ben vengano le iniziative di riflessione e sensibilizzazione come l’esposizione simbolica di vestiti rossi per richiamare l’attenzione sulla gravità della condizioni femminile. Oggi nell’atrio del Palazzo Comunale uno spazio lo abbiamo voluto riservare proprio a questo colore e sempre in segno di vicinanza la bandiera della Città è a mezz’asta con un fiocco rosso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*