Il Partito Democratico è e resterà casa mia, risponde così l’assessore Stoppini

 
Chiama o scrivi in redazione


Universo Assisi, Stoppini a Pettirossi, l'evento è il frutto di scelte condivise
Stoppini

Il Partito Democratico è e resterà casa mia, risponde così l’assessore Stoppini

“Voglio confermare con convinzione che il Partito Democratico, nella cui lista sono stato eletto grazie ai tanti cittadini che mi hanno dato fiducia facendomi risultare il più votato, è e resterà casa mia. In questo delicato momento ed in previsione dei difficili mesi che verranno, di tutto hanno bisogno i cittadini tranne che di ulteriore confusione. Nei giorni scorsi, in maniera istintiva e senza alcuni motivi personali, come è nel mio carattere, ho lanciato una provocazione con l’esclusiva intenzione di risvegliare dal torpore il Partito Democratico dopo il brutto colpo subìto a seguito della cocente sconfitta alle elezioni regionali, ponendo l’attenzione sulle future questioni che ci attendono.

Ma dal confronto con il gruppo dirigente locale ho avuto la conferme che ci sono tutti i presupposti per proseguire con slancio e determinazione ed affrontare insieme le difficili sfide che ci aspettano. Un fronte amministrativo compatto e granitico, sempre e comunque dalla parte dei cittadini, ora più che mai. Il Partito Democratico con i suoi militanti e simpatizzanti, che insieme agli altri membri della Giunta ed ai Consiglieri eletti mi onoro di rappresentare, non farà mancare il proprio contributo”. E’ quanto scrive in una nota l’assessore del comune di Assisi, Valter Stoppini.

Segretario reggente Partito Democratico MAURO CASCIOLA: “Nei giorni scorsi ho incontrato Valter con il quale ho avuto modo di confrontarmi a lungo su numerose questioni politiche ed amministrative. Ne è emersa una evidente unità di intenti e la ferma volontà di proseguire con impegno e determinazione nell’azione amministrativa soprattutto in questo difficilissimo momento per la Città e per il Paese. Il Partito Democratico che, con il vice Sindaco e assessore Stoppini, gli assessori Capitanucci e Pettirossi e il gruppo consiliare di maggioranza relativa rappresenta la spina dorsale della Giunta Proietti, è unito e determinato a continuare a lavorare duramente come ha sempre fatto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*