Lavori in corso improvvisi, “caos” in via Becchetti

Foto di Jacopo Baldoni

di Morena Zingales
Dire “caos” è poco! E’ peggio, molto peggio. Non è possibile chiudere una strada e bloccarvi l’accesso per colpa di alcuni lavori in corso che sarebbero dovuti iniziare mesi fa.
La strada in questione è la via Becchetti a Santa Maria dell’Angeli. A parlarne è un commerciante e con lui tanti altri segnalano il disagio che la chiusura, a ridosso delle festività natalizie, crea a chi lavora in quella strada.

I lavori sono iniziati ieri mattina e il disagio si è visto subito. La rabbia dei commerciati è alle stelle. “Non possibile una cosa simile – segnala uno di essi – cominciare i lavori proprio a dicembre, in un mese in cui l’economia ci permette di mettere qualche ‘soldo’ in più dentro le nostre tasche”.

Da una parte un cantiere, transenne e mezzi che segnalano lavori in corso, dall’altra una strada chiusa e deserta perché nessun mezzo può transitarvi. Ma così si può! E poi si dice che bisogna far girare l’economia. Beh, se questo è il miglior modo per farlo, siamo davvero alla frutta. Bravo a chi ha avuto questa grande pensata!

[divider] [divider]

 

2 Commenti

  1. Ci scusiamo per il disagio, ma la nostra ditta, VOLPI srl, è intervenuta per una perdita sulla linea dell’acquedotto pubblico.
    Siamo pertanto estranei ai lavori inerenti la chiusura di Via Becchetti.
    Prevediamo di terminare l’intervento nella giornata di domani, 11/12/2014.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*