Le olimpiadi dei giochi dimenticati al bosco di San Francesco

Le olimpiadi dei giochi dimenticati al bosco di San Francesco

Le olimpiadi dei giochi dimenticati al bosco di San Francesco

Approda per la prima volta al Bosco di San Francesco ad Assisi (PG) l’edizione 2019 delle “Olimpiadi dei giochi dimenticati”, la festa che il FAI – Fondo Ambiente Italiano organizza per la giornata di domenica 26 maggio 2019, dalle ore 10 alle 19, in diversi Beni in tutta Italia. Protagonisti i giochi a squadre di una volta, per una giornata all’aria dedicata ai bambini e alle loro famiglie, all’insegna del divertimento, della condivisione e del piacere di fare amicizia, lontani dagli schermi degli smartphone, dai social network e dalle chat.

I bambini, suddivisi in quattro squadre e in due turni, mattutino e pomeridiano, si sfideranno in competizioni di corsa coi sacchi, rubabandiera, carriola, corsa col cucchiaio e tiro alla fune; al termine delle gare, alle squadre partecipanti verrà assegnato un punteggio complessivo per la proclamazione dei vincitori.

A fine giornata, dalle 17.30 alle 18.30, si terranno “Le Olimpiadi dei grandi”, un momento ludico dedicato ai genitori.

Con il Patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Città di Assisi.

Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2019” è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al fondamentale contributo di FinecoBank, già Corporate Golden Donor, che ha scelto di essere a fianco del FAI anche in questa occasione e di PIRELLI che conferma per il settimo anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. Per il secondo anno si conferma la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner.

* * * * *

Giorno e orario: domenica 26 maggio 2019, dalle ore 10 alle 18.30

Prezzi:

Bambini (bambini 6-18 anni) 7 €; Intero e iscritti FAI 5 €.

Per informazioni:

Bosco di San Francesco, via Ponte dei Galli, Assisi (PG); tel. 075.813157; faiboscoassisi@fondoambiente.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*