Morte Leonardo Cenci, il ricordo di Claudia Travicelli

Morte Leonardo Cenci, il ricordo di Claudia Travicelli

da Claudia Travicelli
Morte Leonardo Cenci, il ricordo di Claudia Travicelli
Ciao Leo ❤️, ho davanti a me il tuo libro “Vivi, Ama, Corri. Avanti Tutta!”, con immenso dolore siamo giunti al termine, alla pagina 152, vorrei ricordare alcune delle tue parole “non fatevi rubare i sogni, non scoraggiatevi al primo ostacolo… di tanto in tanto ricordatevi di alzare lo sguardo: guardate in alto fa sentire piccoli piccoli, ma anche grandi grandi, non fatevi mai mancare un progetto…”. E sì, quei progetti che oggi troveranno una battuta d’arresto, ma che sono convinta per te e per chi ti ama sinceramente non finiranno mai. Ieri mattina mercoledì, amico mio, ero al lavoro, ad un tratto è arrivata in lacrime una cliente, una giovane ragazza che mi ha detto che eri volato in cielo, a questo tristissimo momento si sono susseguiti vari messaggi, e da lì ho capito che purtroppo era tutto vero.

Ti giuro, avrei voluto che non fosse stato cosi, ed ho pensato e ripensato ai belli momento di amicizia che mi hai donato, alla tua grande forza e all’esempio che sarai per noi tutti. Il mio pensiero è andato ai tuoi genitori Orietta e Sergio, a tuo fratello Federico, a sua moglie e ai tuoi tre nipoti. Il mio cuore è arrivato a Luana Pioppi e a Mauro Casciari, amici “veri”, come ce ne sono pochi, tu lo sai quante volte l’abbiamo detto, due splendidi ragazzi che durante questi anni non ti hanno mai abbandonato, a loro va con affetto anche il mio grazie speciale ❤️.

Tu Leo mi conosci bene, sai che sono sincera, e come sempre lo sarò anche adesso, devo dirti che, oggi sono tanti i commenti e pensieri sinceri, ma c’è anche chi… si è riempito e si riempirà sicuramente anche in futuro la bocca, senza alcuna sensibilità e senza aver mai compreso o voluto capire i tuoi sogni, la tua voglia di vita, le tue paure, e il tuo essere Leonardo Cenci, tu sai caro amico mio e non debbo aggiungere a riguardo altro. Quanti ricordi… nelle scuole con i ragazzi entusiasti ad ascoltarti in silenzio, al percorso verde di Perugia quando ti seguivano per salutarti e magari farsi un selfie, nella piazza inferiore di San Francesco di Assisi, non dimenticherò mai i tuoi occhi lucidi nel vedere Papa Francesco, al bar durante i tuoi controlli di routine quando mi raccontavi con naturalezza le vari fasi, partecipando alle tante manifestazioni, alle feste di popolo con la tua gente, quella che oggi piange sinceramente per te.

Con “Avanti Tutta” siete stati i padrini alla presentazione del Piedibus del BenEssere Palazzo – Tordibetto On The Road, quel pomeriggio fu presente la nostra amica Luana Pioppi, tutti i componenti/partecipanti camminatori piangono e sono tristi per te, mi ricordo le parole che mi dicesti per l’occasione “bello il nome che avete scelto per questo Piedibus, riferisci ai partecipanti che sono con voi e che facciano crescere sempre in loro il valore del gruppo e del sostegno reciproco”.

Ti giuro Leo, non ho mai pensato che dovevo essere io, oggi, portatrice di queste parole, avrei voluto che fossi tu a pronunciarle in uno dei nostri cammini. Quei cammini, che tu hai percorso e che da oggi percorrerai in cielo, in quel luogo che ti vedrà volare e aiutare chi ha bisogno di gesti, ma soprattutto di parole, in un mondo dove l’io la vuole fare da padrona e spesso, direi troppo spesso ci si dimentica degli altri, spero che lassù sia diverso…

Parole semplici dette con il cuore come tu sai fare, riflessioni pronunciate dopo aver ascoltato e sorrisi donati, anche quando non ne avevi la forza e la voglia. Grazie amico mio per avermi donato la tua amicizia, scusa per quello che non ho potuto fare per te, per quello che avrei voluto fare e che… ti porterò sempre nel mio ❤️, nelle mie corse, nei miei cammini, nella mia vita ❤️ …potrei raccontare tanti altri ricordi e pensieri… ma in questo triste momento preferisco conservarli gelosamente nel mio ❤️😢🙏 GRAZIE LEO 👍

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 − 12 =