Mozione Famiglia Assisi il M5S di Perugia incentiva nella via del confronto aperto

In occasione della mozione approvata in data 28.08.2014 dal Consiglio Comunale di Assisi, il Movimento Cinque Stelle di Perugia intende esprimere la propria perplessità di fronte a scelte dell’amministrazione pubblica che non siano precedute da un confronto costruttivo con tutte le associazioni, al fine di trovare soluzioni condivise anche in tema di famiglia.

Nell’ottica di un governo del territorio condiviso e partecipato, infatti, e nel rispetto dei principi costituzionali così come delineati dalla Consulta, in particolare il principio di eguaglianza previsto dall’art. 3 della nostra Costituzione, il Movimento Cinque Stelle di Perugia crede che su tematiche particolarmente importanti come quella della famiglia sia necessario favorire il dialogo tra le diverse associazioni, affinché tutti possano esprimere le proprie esigenze ed affinché tutti possano vedere tutelati i propri diritti.

A tal proposito, così come auspicato in occasione della campagna elettorale, il Gruppo Politiche sociali del Movimento comunica che a breve riprenderà il tavolo di confronto già avviato in campagna elettorale a cui saranno invitati a partecipare tutti i portatori di interessi, nell’ottica di addivenire all’elaborazione di un documento condiviso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*