Neri Marcorè e Gnu Quartet al Riverock Festival, come una specie di sorriso

 
Chiama o scrivi in redazione


Neri Marcorè e Gnu Quartet al Riverock Festival, come una specie di sorriso

Rush finale per il Riverock Festival che si avvia verso la settimana conclusiva di questa decima edizione. Giovedì 8 agosto alle ore 21.00 a salire sul palco della Lyrick Summer Arena di Assisi sarà Come una specie di sorriso – Omaggio a Fabrizio De Andrè, che vedrà protagonisti Neri Marcorè, poliedrico artista, apprezzato come attore di cinema, teatro e televisione, e lo Gnu Quartet, quartetto dal singolare organico strumentale (violoncello, violino, flauto, viola), in un suggestivo omaggio a uno dei più grandi poeti del cantautorato italiano, Fabrizio De Andrè, partendo dal verso di una delle sue canzoni più famose, “Il pescatore”.

© Protetto da Copyright DMCA

In “Come una specie di sorriso” c’è il Fabrizio De Andrè, anche quello meno conosciuto, che Neri Marcorè, qui nelle vesti di cantante e chitarrista, più ama. Il De Andrè che tutti amano. Un repertorio, impreziosito dagli arrangiamenti sofisticati di Stefano Cabrera (GnuQuartet), che trascinerà il pubblico in un emozionante viaggio musicale attraverso i versi immortali del grande Faber. Neri Marcorè è dotato dell’istrionismo che solo i grandi mattatori dello spettacolo possono avere.

Radio, cinema, teatro, televisione, doppiaggio: la sua carriera inizia nei primi anni ’90 ed è un mosaico di grandissimi successi, tra cui è impossibile non ricordare “Il cuore altrove” di Pupi Avati (Nastro d’argento per Miglior Attore) e le grandi trasmissioni televisive accanto a Serena Dandini e ai fratelli Guzzanti. Amatissimo da pubblico e critica e antidivo per eccellenza, Marcorè negli ultimi anni si è dedicato con particolare attenzione al teatro musicale, esplorando pietre miliari della musica quali Giorgio Gaber e i Beatles.

GnuQuartet sono Stefano Cabrera (arrangiamenti e violoncello), Roberto Izzo (violino), Francesca Rapetti (flauto traverso) e Raffaele Rebaudengo (viola). Un quartetto dallo stile sicuro e inconfondibile – che ha caratterizzato i progetti di grandi artisti quali Subsonica, Afterhours, PFM, Gino Paoli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Motel Connection e molti altri che hanno richiesto la loro collaborazione – guadagnandosi l’attenzione e l’apprezzamento del pubblico e della critica fin dagli inizi della loro carriera.

  • Tutte le sere apertura cancelli alle ore 19.30. Presente un’area di ristorazione aperta fino a tarda notte. Possibilità di acquisto dei ticket di ingresso presso la biglietteria del festival.

Il Riverock Festival è promosso da Associazione Culturale Riverock in collaborazione con Zona Franca Spettacolo e realizzato con il patrocinio ed il sostegno della Città di Assisi e il patrocinio della Provincia di Perugia.

Sito ufficiale www.riverockfestival.net – Facebook Riverock Festival – Instagram riverock_festival

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*