New York, promozione culturale di Assisi e dell’Umbria all’Onu

[divider]

Giornata intensa per la delegazione assisana (con in Sindaco di Assisi Claudio Ricci e il Custode del Sacro Convento Padre Mauro Gambetti) impegnati presso la New York University per la promozione della cultura francescana e presso la sede delle Nazioni Unite per l’inaugurazione della mostra sulle antiche pergamene del francescanesimo che, per la prima volta, escono da Assisi.

Presso le Nazioni Unite, alla presenza di circa 300 fra istituzioni, rappresentanti diplomatici e ospiti (incluso l’Arcivescovo di New York e il rappresentante permanente della Santa Sede all’ONU) sia il Sindaco che il Custode del Sacro Convento hanno sottolineato l’importanza che i simboli e le parole del francescanesimo arrivino nella casa dei popoli del Mondo (l’ONU) per sollecitare, sempre più, l’attenzione alla dignità di ogni persona e la necessità di essere una comunità in cammino per il dialogo.

È stata una iniziativa molto importante, per la promozione culturale e turistica, al fine di costruire un “ponte di pace” fra New York e le Nazioni Unite con Assisi e l’Umbria.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*