New York, promozione culturale di Assisi e dell’Umbria all’Onu

 
Chiama o scrivi in redazione


[divider]

Giornata intensa per la delegazione assisana (con in Sindaco di Assisi Claudio Ricci e il Custode del Sacro Convento Padre Mauro Gambetti) impegnati presso la New York University per la promozione della cultura francescana e presso la sede delle Nazioni Unite per l’inaugurazione della mostra sulle antiche pergamene del francescanesimo che, per la prima volta, escono da Assisi.

© Protetto da Copyright DMCA

Presso le Nazioni Unite, alla presenza di circa 300 fra istituzioni, rappresentanti diplomatici e ospiti (incluso l’Arcivescovo di New York e il rappresentante permanente della Santa Sede all’ONU) sia il Sindaco che il Custode del Sacro Convento hanno sottolineato l’importanza che i simboli e le parole del francescanesimo arrivino nella casa dei popoli del Mondo (l’ONU) per sollecitare, sempre più, l’attenzione alla dignità di ogni persona e la necessità di essere una comunità in cammino per il dialogo.

È stata una iniziativa molto importante, per la promozione culturale e turistica, al fine di costruire un “ponte di pace” fra New York e le Nazioni Unite con Assisi e l’Umbria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*