Notai Cattolici, ultimo giorno di convegno ad Assisi

Si è svolto ad Assisi il I convegno nazionale dei notai cattolici dal titolo: “Valori cristiani, etica e notariato a sostegno della famiglia”. Il Notariato risponde all’appello di Papa Francesco: “Sostegno per le famiglie, cellula fondamentale della società” L’organizzazione del convegno è il risultato dell’impegno del presidente Cogliandro in collaborazione con numerosi partners tra cui la neo costituita cooperativa sociale del progetto Policoro, ”Con Francesco”. La cooperativa sociale “Con Francesco” è stata costituita con atto notarile firmato proprio dal notaio Roberto Dante Cogliandro, presidente dell’Ainc, il 7 marzo 2014. Si tratta di una cooperativa che vede il supporto nello start up da parte della Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e della Diocesi di Perugia – Città della Pieve. I soci fondatori sono: Augusta Perticoni, Valentina Di Maggio, Rossana Galiandro e Diego Buratta. La cooperativa cura la segreteria organizzativa del convegno ed ha inoltre promosso l’evento ad impatto zero per la costituzione dell’Ainc grazie alla collaborazione con lo spin-off TREE srl del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia, realtà umbra con esperienza decennale nel settore dei meccanismi flessibili del protocollo di Kyoto, che annovera nel proprio staff ricercatori che hanno partecipato alla redazione del AR5 dell’IPCC e Carbon Trader Specialist dell’Asian Development Bank.

Grazie ai dati raccolti dalla Cooperativa Con Francesco, TREE srl ha determinato la Carbon Footprint dell’evento del 5 aprile, calcolando le emissioni associate agli spostamenti dei partecipanti, al servizio catering, ai consumi energetici (riscaldamento, illuminazione e audiovisivi) ed alla stampa del materiale cartaceo. Nel computo totale delle emissioni, pari a circa 5 tonnellate di CO2, hanno inciso in maniera particolare i mezzi di trasporto. La Carbon Footprint dell’evento è stata poi compensata attraverso l’acquisto di crediti di emissione di tipo CER generati da un progetto internazionale di alta valenza sociale ed ambientale riconosciuto dalle Nazioni Unite. I risultati del progetto che ha reso l’evento ad impatto zero verranno esposti nel corso del Convegno dei Notai Cattolici del prossimo 9-10 maggio. In questa occasione è stata avviata una proficua collaborazione che permetterà, attraverso le competenze di TREE srl, di rendere ecosostenibili gli eventi curati dalla cooperativa Con Francesco attuando così gesti concreti di “custodia del creato” coerentemente con gli obiettivi del progetto Policoro. La vivacità dei membri dell’Ainc fa intuire una collaborazione che coinvolgerà la cooperativa anche successivamente in una serie di progetti ed iniziative che vedranno la figura del notaio al servizio delle famiglie ed una profonda collaborazione con il mondo della Chiesa sia a livello locale, all’interno delle parrocchie e delle diocesi che a livello più ampio. L’associazione nazionale di notai cattolici ha già contattato le altre associazioni e federazioni cattoliche che hanno dimostrato la loro disponibilità in condivisione di progetti ed iniziative.

Il I convegno nazionale dei notai cattolici è tra i primi impegni che vede la cooperativa “Con Francesco” in azione. La cooperativa vuole continuare la rete di relazioni positive, nate grazie all’esperienza come animatrici del progetto Policoro, tra il mondo della Chiesa, il mondo delle imprese e della scuola, passando dall’orientamento al lavoro alla risposta dei bisogni del territorio. Tra le attività in programma: la promozione del turismo sociale e religioso attraverso itinerari innovativi ed emozionanti sulle orme di Papa Francesco in visita ad Assisi. Il vero successo della cooperativa sociale di tipo B oggi è la prima assunzione di un soggetto in difficoltà economica. Non si tratta di un soggetto svantaggiato cosiddetto “certificato”, ma, è una persona che nel lavoro e nella fiducia dimostratale troverà la strada per risollevarsi da una situazione difficile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*